Per avere gerani sempre rigogliosi e colorati basta solo questo sorprendente concime naturale

Il geranio è una pianta dalla bellezza unica, dotata di fiori dal colore variegato e di foglie dal profumo particolarmente piacevole.

Non tutti sanno che questa pianta può essere sia rampicante che ricadente, diventando così a tutti gli effetti ornamentale, decorando i nostri balconi e terrazzi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Caratteristiche

Questa pianta inizia a fiorire in primavera e rimane fresca e fiorita durante tutta l’estate, arrivando fino in autunno inoltrato.

In pochi sanno però che per avere gerani sempre rigogliosi e colorati basta solo questo sorprendente concime naturale a costo zero.

Per prima cosa bisogna sapere che i gerani vanno concimati, soprattutto quando coltiviamo queste piante in vaso.

Per la concimazione basterà usare dei fondi di caffè, incredibili fertilizzanti naturali dalle proprietà necessarie a far crescere le nostre piante e mantenerle in salute.

Dovremo semplicemente riciclarli, senza spese e utilizzarli nella coltivazione del geranio, semplicemente aggiungendoli al terriccio.

L’unica accortezza da adottare è quella di essiccarli bene al sole, per evitare che si formino muffe nel terreno.

Dovremo fare attenzione a non esagerare con le quantità, per evitare di rendere il terreno troppo acido e rischiare di non ottenere i risultati desiderati.

Volendo, possiamo usarlo anche come concime liquido, semplicemente mettendo alcuni fondi di caffè in un secchio d’acqua e lasciandolo riposare qualche ora prima di utilizzarlo.

I fondi di caffè, inoltre, ci aiutano a contrastare il calcare presente nell’acqua del rubinetto che utilizziamo quotidianamente per annaffiare le piante.

Per avere gerani sempre rigogliosi e colorati basta solo questo sorprendente concime naturale

Per la loro salute è importante rimuovere le foglie morte e i fiori secchi utilizzando una forbice pulita, così eviteremo l’eventuale attacco dei parassiti.

In questo periodo caldo dell’anno, innaffiamo sovente la nostra pianta, facendo attenzione a non bagnare le foglie.

Quest’azione deve essere svolta lentamente e gradualmente, facendo scorrere l’acqua pian piano sotto alle foglie.

È fondamentale che la pianta abbia una corretta esposizione al sole, posizioniamola in un luogo molto luminoso e le fioriture saranno più belle che mai.

Approfondimento

In pochi sanno che per allontanare i parassiti dai nostri gerani basta solo questo ingrediente da cucina

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te