blank

Pensioni, in arrivo la quattordicesima: ecco chi ne ha diritto e quando verrà pagata

Pensioni, in arrivo la quattordicesima: ecco chi ne ha diritto e quando verrà pagata.
Con il mese di Luglio arriva il momento per molti pensionati di vedersi accreditare anche la quattordicesima. Una liquidità aggiuntiva utile per le ferie estive o per potersi finalmente concedere qualche spesa personale rimandata nei mesi precedenti.
Ricordiamo che la quattordicesima mensilità può essere accreditata a Luglio oppure a Dicembre e può essere pari ad un’intera mensilità o solo ad una frazione di essa.
Vediamo quindi insieme cos’è, a chi spetta e come viene pagata dall’INPS questa mensilità aggiuntiva.

Pensioni, in arrivo la quattordicesima: come viene calcolata?

La quattordicesima consiste in una somma di denaro pagata insieme alla pensione nei mesi di Luglio o di Dicembre. I requisiti per ottenerla sono due: aver compiuto 64 anni ed avere un reddito non superiore al doppio del trattamento minimo.
L’importo pagato dipende dall’età effettiva del pensionato: chi avesse già compiuto il sessantaquattresimo anno di età al primo gennaio si vedrà accreditare un’intera mensilità aggiuntiva con la pensione di Luglio. Invece, per i pensionati che abbiano compiano 64 anni nel corso del 2020 invece l’accredito sarà effettuato a dicembre in proporzione al numero di mesi trascorsi dal compimento dell’età minima per godere di questa prestazione.
La quattordicesima sarà pagata solo ai pensionati con reddito non superiore a 13.391,82 Euro, cioè due volte il minimo previsto per il 2020.

Pensioni, in arrivo la quattordicesima: ecco chi ne ha diritto e quando verrà pagata

Sarà l’INPS a calcolare il diritto alla prestazione nonché importo e data di pagamento, il pensionato non dovrà fare alcuna richiesta. Il diritto scatta al raggiungimento dei requisiti anagrafici e reddituali citati anche per le pensioni di reversibilità.
Per i pensionati che hanno diritto al pagamento a Luglio, la data dell’accredito corrisponderà a quella della normale pensione del mese. Ricordiamo che, nel rispetto delle normative in essere volte per evitare assembramenti, Poste Italiane ha distribuito su sei giorni il calendario per il pagamento delle pensioni. Chi invece, riceve l’accredito su conto corrente bancario o postale, riceverà l’intero importo mercoledì 1° Luglio. Abbiamo visto recentemente che esistono dei conti correnti studiati espressamente per le esigenze dei pensionati: qui tutte le informazioni.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.