Notizie e previsioni per le Borse americane

Era da giugno 2022 che non si vedeva una settimana cosi brutta sui mercati azionari americani. Come spesso accade negli ultimi mesi l’andamento delle Borse è condizionato dai dati sull’inflazione, dal dollaro forte e dalle aspettative sulle mosse della Banca centrale americana.

Notizie e previsioni per le Borse americane, quindi, hanno sempre lo stesso tenore. L’inflazione sale, le aspettative per un rialzo della FED aumentano, i mercati azionari scendono.

In attesa delle decisioni della Banca centrale americana possiamo dire che i tre principali indici azionari (Dow Jones, S&P500, NASDAQ) hanno subito il quarto calo in cinque settimane e il rally estivo sembra sempre più un rimbalzo del mercato orso.

Come al solito, però, prima mostriamo il frattale previsionale ottenuto analizzando le serie storiche di oltre 100 anni di Borsa.

Come si vede dal frattale dopo i primi 6/7 mesi dell’anno che erano previsti al ribasso, adesso la Storia indica che la seconda parte dell’anno dovrebbe essere al rialzo per i mercati azionari a Wall Street.

Notizie e previsioni per le Borse americane

Il Dow Jones (DJ30) ha chiuso la seduta del giorno 16 settembre a quota 30.822,4, in ribasso dello 0,45% rispetto alla seduta precedente. La variazione settimana su settimana è stata al ribasso del 4,13%.

I livelli di trading per la prossima settimana

Dopo il rialzo di lunedì 12 settembre, le quotazioni del Dow Jones sono andate incontro a quattro sedute consecutive al ribasso facendo invertire la tendenza al ribasso. A questo punto lo scenario più probabile prevederebbe il raggiungimento dell’obiettivo più probabile in area 29.271,14 euro (I obiettivo di prezzo). Una prima indicazione in tal senso si avrebbe con una chiusura giornaliera inferiore a 30.506,11. La mancata tenuta del supporto in area 29.271,14, poi, potrebbe favorire un’ulteriore accelerazione al ribasso verso il II obiettivo di prezzo in area 26.038. La massima estensione ribassista, invece, potrebbe andare a collocarsi in area 22.805,34.

I rialzisti, invece, potrebbero riprendere in controllo della tendenza nel caso di chiusure giornaliere superiori a 31.269,07.

dow jones

La settimana appena conclusasi ha dato una brusca accelerazione ribassista che adesso potrebbe portare in area 29.060. Su questo livello si potrebbe anche ipotizzare una frenata del ribasso. In caso contrario, però, le quotazioni potrebbero spingersi verso area 23.220. La massima estensione ribassista, invece, potrebbe andare a collocarsi in area 17.180.

Solo una chiusura settimanale superiore a 32.670 potrebbe dare nuova forza ai rialzisti.

dow jones

Lettura consigliata

Come sta andando la Borsa di Milano e cosa attendere da ora in poi

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te