Non solo tacchino e pollo ecco i 2 alimenti proteici senza colesterolo che aiuterebbero il cuore combattendo anche la stitichezza

Abbiamo proprio visto di recente che è stata finalmente svelata l’alimentazione segreta degli atleti più famosi che aiuterebbe ad aumentare i muscoli anche senza sforzi fisici e sport quotidiano. Dieta equilibrata non solo per dare forma al nostro corpo, ma anche per salvaguardarci dai nemici invisibili come il colesterolo alto. Invisibile fino a quando non compare il tanto temuto asterisco vicino al suo nome e col valore che può essere più o meno elevato. Sarà il nostro medico a intervenire con i consigli giusti. Ma, sempre parlando di dieta, non solo tacchino e pollo ecco i 2 alimenti proteici senza colesterolo che aiuterebbero il cuore combattendo anche la stitichezza. Vediamoli assieme e cerchiamo di capire perché dovremmo assumerli di più.

Sono forse i meno utilizzati

Quando parliamo di legumi, il pensiero va immediatamente a fagioli, piselli e lenticchie. Queste ultime protagoniste proprio delle prossime settimane. Ma i legumi che tanto fanno bene nella lotta al colesterolo sono anche rappresentati dai ceci. Come sostenuto anche nello studio allegato, come tutti i legumi, sarebbero un valido alleato per il cuore. I ceci sono una preziosa fonte di proteine vegetali, minerali e vitamine. Pochi però sanno che contengono anche i famosi acidi grassi omega 3. Proprio quelli contenuti nel pesce azzurro e nelle noci. Solo per fare gli esempi più famosi. Non dimentichiamo anche una cosa pratica e molto importante. I ceci sarebbero degli ottimi lassativi. Le nostre nonne ben lo sapevano e li usavano spesso in cucina. Grazie alla loro ricchezza di fibre questi legumi favorirebbero infatti il transito intestinale.

Non solo tacchino e pollo ecco i 2 alimenti proteici senza colesterolo che aiuterebbe il cuore combattendo anche la stitichezza

Conosciuti da secoli come alleati nella depurazione del fegato e dei reni i carciofi contengono anche le proteine. Ma, oltre queste, il contributo che possono dare al nostro organismo a livello di energia è dato dalla loro abbondanza di sali minerali. In particolare, di ferro e potassio. Senza considerare poi che i carciofi portano in dote parecchi antiossidanti e altrettante vitamine. Già gli antichi avevano capito che la vera forza del carciofo sta proprio nella depurazione del fegato e dell’organismo. Come ricordano, infatti sempre gli esperti di alimentazione se il fegato deve lavorare troppo, abbiamo molte energie di meno. Viceversa, un’alimentazione sana e che si prenda cura di questo organo molto importante, favorisce l’accumulo di energia. Ma, come nel caso dei ceci, non dobbiamo dimenticare la ricchezza di fibre anche nei carciofi. Cosa molto importante che ci permette, assumendoli, di mantenere la regolarità intestinale e combattere la stitichezza.

Approfondimento

Altro che burro e salumi ecco gli alimenti che farebbero schizzare colesterolo e trigliceridi alle stelle

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te