Non si trova sulla costiera amalfitana ma è ben collegata a Capri, Positano, Amalfi e Pompei questa splendida e nota località dalla storia secolare, dove si trovano posti in cui mangiare e dormire a prezzi contenuti

La località che suggeriamo in questo articolo è una delle mete più ambite per trascorrere una vacanza, non solo in estate ma anche in inverno. Infatti non mancano musei, caratteristici mercati, e un affascinante centro storico arroccato.
Nella piazza principale, e lungo tutte le piccole vie che vi convergono, ci sono molti ristoranti dove poter gustare specialità locali.

A pochi passi dal centro c’è il romantico e affascinante chiostro di San Francesco, e se vogliamo assaporare i frutti di mare che questa terra offre possiamo dirigerci a Marina grande. Da notare i coloratissimi pescherecci, che costeggiano il lungomare e le particolari case color pastello. Stiamo parlando di Sorrento.

Non si trova sulla costiera amalfitana ma molti l’accomunano a quella zona.
Per gli amanti del mare, Sorrento offre tante piccole e belle spiagge di sabbia vulcanica dove sdraiarsi, prendere il sole sul lettino, e godere dello splendido mare.
In questo articolo elenchiamo alcune delle spiagge di Sorrento e dintorni dove è possibile accedere gratuitamente.

Non si trova sulla costiera amalfitana ma è ben collegata a Capri, Positano, Amalfi e Pompei questa splendida e nota località dalla storia secolare, dove si trovano posti in cui mangiare e dormire a prezzi contenuti

Seiano

La prima località con un’ampia spiaggia e sassi, dove l’ingresso è libero a tutti è Seiano. È una piccola frazione di Vico Equense, e per accedere alla spiaggia denominata Le Calcare, si può scendere dal centro di fronte alla chiesa di San Ciro, oppure prendendo la strada di fronte alla stazione della circumvesuviana.

Marina piccola

Sotto la villa comunale di Sorrento, si trova la spiaggia di Marina piccola. È una sottile striscia di sabbia vulcanica dove si alternano stabilimenti balneari e spiaggia libera. Gli stabilimenti privati posseggono una piccola parte di spiaggia e palafitte sul mare, dove ci sono lettini e ombrelloni.

Marina grande

È un borgo con una piccola spiaggia di sabbia vulcanica dove si arriva a piedi da piazza Vittoria oppure con un autobus. Sono molto rinomati i suoi ristoranti. Ci sono poi i bagni di Regina Giovanna. Consistono in delle piscine naturali situate a capo di Sorrento, e precisamente dove ci sono i resti di una grande Villa del primo sec. a.C. Andare in questo luogo vuol dire immergersi nella natura incontaminata, un bellissimo paesaggio e acqua cristallina.

Per coloro che amano il comfort, non lontano si raggiunge lo stabilimento balneare del Lido La Solara con ombrelloni, lettini e ristorante.

Lettura consigliata

Portiamo la Sicilia in tavola seguendo questi semplici passaggi per un contorno con le melanzane gustoso e da mangiare anche a temperatura ambiente

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te