Non serve spendere se conosciamo questa ricetta dello spray antipolvere che tiene lontano lo sporco

Chi tra noi si occupa delle pulizie di casa sa bene quanto sia complesso mantenere l’ordine e la pulizia. Tra gli agenti atmosferici e l’uso che si fa degli spazi domestici, è assolutamente inevitabile che in pochi giorni lo sporco ritorni con nostro grande dispiacere.

In particolare, la più odiata è di certo la polvere, che per quanto si pulisca dopo pochi giorni ritorna.

Usare spray vetri o semplice acqua non è una buona idea, perché non tengono lontano lo sporco. Per questo motivo in molti usano spray antipolvere che, con il loro effetto antistatico, impediscono allo sporco di depositarsi sulle superfici.

Oggi, però, spiegheremo perché non serve spendere se conosciamo questa ricetta dello spray antipolvere che tiene lontano lo sporco.

Basta polvere per diversi giorni

Alcune superfici in plastica attirano la polvere più di altre. Televisori, stereo e tavoli in materiali acrilici tendono ad attirare le particelle di pulviscolo per l’effetto statico. Altre superfici come il legno, invece, non subiscono questo effetto e in effetti rimangono pulite più a lungo.

Per quanto si spolveri costantemente, però, in poche ore vedremo una coltre grigia ricoprire i nostri mobili. Se vogliamo invertire questa tendenza, possiamo usare delle sostanze antistatiche che tengano lontano lo sporco.

Se non vogliamo spendere soldi per acquistare i prodotti specifici, possiamo cimentarci nella preparazione in casa. Tutto ciò di cui avremo bisogno sono mezza dose di olio di oliva, una di aceto, mezza di acqua e un quarto di olio essenziale. Possiamo scegliere un olio essenziale floreale o agrumato, per dare un unico effetto di pulizia.

Ora non dovremo fare altro che mescolare con una posata in legno gli ingredienti e metterli dentro ad un erogatore spray.

Non serve spendere se conosciamo questa ricetta dello spray antipolvere che tiene lontano lo sporco

Siamo pronti per usare il nostro prodotto fai da te nelle pulizie domestiche di tutti i giorni. Possiamo spolverare come facciamo sempre, usando un panno in microfibra oppure un piumino, facendo bene attenzione a rimuovere bene la polvere.

Ora possiamo spruzzare il nostro liquido, solo dopo aver agitato bene il flacone. Adesso, con un panno asciutto, possiamo distribuire su tutta la superficie il nostro prodotto.

Grazie agli ingredienti che contiene può avere un effetto antistatico e tenere lontana la polvere e lo sporco. Inoltre, grazie all’olio essenziale riempirà l’ambiente di un ottimo profumo di pulito.

Approfondimento

Basta puzza in cucina o in bagno grazie a questo incredibile ingrediente naturale.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te