Non buttare i vecchi asciugamani, ecco come puoi riciclarli creativamente

Non buttare i vecchi asciugamani, ecco come puoi riciclarli creativamente. Con l’avvento del web, il riciclo creativo è diventato sempre più note. Molte sono le casalinghe, o semplici curiosi, che si dilettano in quest’attività che consente di evitare il più possibile sprechi di oggetti che potrebbero invece trovare nuova vita. Come? Vediamolo. In quest’articolo, infatti, vi forniremo numerose idee per riutilizzare dei vecchi asciugamani. Ecco, quindi, come puoi riciclarli creativamente ed evitare di buttarli. Non ci soffermeremo sui procedimenti utili a riciclarli, in quanto l’intento è unicamente quello di darti delle idee che possano permetterti di dare sfogo alla tua creatività. Prima di tutto, però, sappi che la spugna degli asciugamani può essere sempre recuperata eliminando le parti rovinate, e che quelli scoloriti possono essere decorati e ricamati in tanti modi diversi. Potreste, inoltre, utilizzare la prima come imbottitura.

Non buttare i vecchi asciugamani, ecco come puoi riciclarli creativamente

Un asciugamano, se ritagliato, può essere utilizzato come panno per la cucina. Quindi per pulire i vetri o per asciugare piatti, stoviglie, il lavello o anche elettrodomestici in alluminio. Inoltre, con un telo da mare è possibile realizzare comode e morbide presine per la cucina. Queste ti consentiranno di sollevare le pentole calde senza scottarti. Tuttavia, un’idea un po’ più creativa può essere quella di utilizzare un vecchio asciugamano particolarmente sottile per realizzare una comoda borsa da mare. Devi solo cucirlo lateralmente e dotarlo di un manico comprato in un negozio o ricavato da una borsa altrettanto vecchia. In questo modo otterresti due piccioni con una fava, come si suol dire.

Inoltre, puoi provare a realizzare dei bavaglini per bambini, da decorare poi a piacimento. O ricavarne un accappatoio, utile specialmente per i più piccoli in piscina, al mare o dopo una doccia. E a proposito di quest’ultima, perché non provare a realizzare un comodo tappetino per la doccia? Basterà tagliare l’asciugamano a strisce e cucirvi dei bordi alti ai lati! Un’altra opzione può essere quella di utilizzarlo come parapsifferi per porte, finestre e balconi, cucendolo arrotolato a mo’ di salsicciotto. E a quel punto, se ti va, puoi anche provare a rivestirlo con un foulard o comunque a decorarlo in maniera tale che sia bello ed originale, oltre che efficiente.

Queste, chiaramente, erano solo alcuni degli infiniti modi in cui è possibile riciclare dei vecchi asciugamani. Ora che sai come riciclarli creativamente, non buttarli più.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.