Niente panico se l’iPhone non funziona possiamo farlo tornare come nuovo anche se non si accende

L’iPhone è un telefono funzionale e scattante, conquista chiunque ne abbia uno, assicurandosene la fedeltà. Fa parte del nostro quotidiano ed è ormai insostituibile nella nostra vita, quasi un prolungamento della nostra mano.

Eppure talvolta anche lui, amico leale, può darci qualche problema. Potrebbe non rispondere bene ai nostri comandi o addirittura non avviarsi… Ebbene, non è ancora detto che sia al capolinea, a meno che non siate intenzionati a comprarne uno nuovo. Niente panico se l’iPhone non funziona, possiamo farlo tornare come nuovo anche se non si accende.

Correre ai ripari

Quando il nostro melafonino non è più quello di una volta, probabilmente potrebbe avere una qualche compromissione nel software o nell’hardware. Data la situazione critica, il passo preliminare da compiere è assicurarsi di salvare tutto ciò di importante che vi teniamo all’interno. Solitamente il telefono avvia autonomamente tale azione, ossia fa il Backup. Attraverso quest’ultimo, tutti i contenuti vengono salvati nello spazio virtuale di iCloud.

Qualora non siamo certi di aver effettuato negli ultimi tempi il Backup, lo si può fare manualmente. È sufficiente andare in impostazioni, selezionare il proprio nome e da lì iCloud, e poi Esegui Backup Adesso.

È possibile inoltre farlo anche tramite pc, dopo aver preventivamente installato iTunes. In questo modo saremo sicuri di non perdere assolutamente nulla.

Niente panico se l’iPhone non funziona possiamo farlo tornare come nuovo anche se non si accende

Se abbiamo provato il riavvio forzato, ma il nostro telefono continua a fare le bizze, non rimane che questo passaggio. Ripulire il telefono e farlo tornare come nuovo, ciò è possibile ripristinandolo. Con tale azione riporteremo il telefono alle condizioni iniziali di fabbrica, dunque sarà utile anche qualora volessimo venderlo. Andiamo in Impostazioni, poi Generali e infine in Ripristina.

Qualora il telefono invece non si accenda e si blocchi sul logo iniziale della mela, si può comunque procedere a una procedura di ripristino ma muovendosi in altro modo. Collegare il telefono al pc e aprire iTunes. Ora bisognerà premere una combinazione di tasti differente a seconda del modello. Per il 6s e precedenti, premere in contemporanea il tasto di accensione e Home. Sul 7 dovremo premere tasto laterale e Volume Giù insieme. Dal modello 8 in poi, invece, bisogna premere e rilasciare prima il tasto Volume Su, poi quello Volume Giù e infine il tasto di accensione laterale.

Dopo tali procedure il telefono mostrerà la modalità recupero, mentre sul pc comparirà una schermata che ci permette di selezionare la modalità di ripristino. Da qui servirà un po’ di pazienza affinché si concluda l’operazione, ma una volta ultimata avremo un telefono uguale a quando l’abbiamo acquistato. E in più, grazie al Backup, non avremo alcun problema per recuperare tutti i nostri media e dati.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te