Nessuno avrà più l’imbarazzo di posizionare brutti vasi in casa con queste idee che li rendono desiderabili da tutti

Trovare il giusto vaso per le piante da interno è un’operazione sempre molto complicata. I più belli sono spesso poco funzionali perché praticità ed estetica non sempre vanno d’accordo. Ma nessuno avrà più l’imbarazzo di posizionare brutti vasi in casa con queste idee che li rendono desiderabili da tutti. Ecco cosa occorre e come dare libero sfogo alla propria immaginazione.

Non bisogna andare troppo lontano

La Redazione ha spiegato in questo precedente articolo come ottenere una fantastica pianta di ananas partendo da un suo scarto. Per i Lettori che vogliono tentare questa semplice operazione, la Redazione ha anche l’idea per il giusto vaso. Basterà ricoprire un vecchio contenitore o un vaso in plastica con della pasta modellabile e creare le tipiche scanalature dell’ananas.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Una volta asciutta basterà dipingere la pasta di colore giallo ed ecco un fantastico vaso a forma di ananas. Suggeriamo di sperimentare le forme dei frutti che il recipiente conterrà. È possibile creare una fragola, una mela o modellare una forma qualsiasi a proprio piacimento.

Bellissime sfumature

È certo che nessuno avrà più l’imbarazzo di posizionare brutti vasi in casa con queste idee che li rendono desiderabili da tutti. Un’altra idea è quella di dipingere di bianco un normale vaso in terracotta. Poi basterà scegliere il colore predominante nel proprio arredamento e realizzare delle sfumature intingendo il vaso nel colorante diluito con acqua. Ripetere diluendo ulteriormente e a un livello più basso.

Gli stencil e le geometrie

I vasi con piccoli dettagli geometrici sono molto di tendenza negli ultimi tempi. Per questo motivo suggeriamo di creare degli stencil con le forme più apprezzate e dipingere il resto del vaso in modo da lasciare l’ombra delle forme impiegate.

Le macchie di colore

Oppure basterà dipingere un vaso di un’unica tinta e capovolgerlo una volta asciugato. Far colare del colorante acrilico di un colore diverso sul vaso. Questo lascerà tracce di colore molto caratteristiche. L’importante è utilizzare superfici ben coperte per evitare di pasticciare il tutto.

La pittura lavagna

E per le piantine aromatiche? Salvia, rosmarino, origano o basilico hanno il loro vaso creativo. Dipingere un vecchio vaso con la pittura effetto lavagna. Questo consentirà di scrivere il nome della piantina che il vaso custodirà.

Oppure suggeriamo di dipingere di bianco il vaso e poi disegnare sopra la caratteristica foglia della pianta contenuta. Per il basilico bisognerà disegnarla larga e verde accesa, per il rosmarino basterà disegnare dei rametti e piccoli tocchi di colore per le foglie.

Consigliati per te