Per pulire efficacemente il ferro da stiro non si può proprio rinunciare a questi curiosi rimedi casalinghi 

Per ottenere un bucato perfettamente stirato e pulito sono tanti i metodi e i prodotti da poter utilizzare.
Inoltre, sono varie le opzioni per svolgere le pulizie di casa in modo ecologico, tutelando sia l’ambiente che la nostra pelle.

In questo articolo scopriremo perché per pulire efficacemente il ferro da stiro non si può proprio rinunciare a questi curiosi rimedi casalinghi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Dettagli da non sottovalutare

Il passaggio fondamentale per la pulizia a fondo del ferro riguarda la piastra.
Spesso, infatti, il calcare si deposita sulla piastra e, nel caso in cui si utilizzi il ferro a vapore, anche all’interno della caldaia.
Complici del nemico principale anche piccoli detriti di polvere, sporcizia o tessuto bruciato. Questi possono attaccarsi alla piastra, rendendo la superficie non omogenea e vestiti con grinze e piccole pieghe.

In un articolo precedente abbiamo già avuto modo di conoscere alcuni fantastici rimedi della nonna, utilissimi per la cura del proprio ferro da stiro. Ad esempio, il bicarbonato rientra tra i migliori anticalcare naturali; è, infatti, capace di sciogliere lo sporco della piastra e riesce ad assorbirne gli odori. Unito al succo di limone o a qualche goccia di essenza profumata, basterà applicarlo sulla piastra del ferro da stiro con un panno. Il risultato sarà veramente sorprendente.

Soluzioni efficaci

Invece, tra i rimedi più curiosi ed efficaci, rientra l’uso della cera.
Dopo aver rimediato una candela di colore neutro, si dovrà accendere e far colare sulla piastra calda. Poi, rimuovere la cera con della carta assorbente o della carta di giornale.
Bisogna fare molta attenzione durante questa operazione per evitare scottature e per evitare che i residui di cera possano coprire fori di erogazione.

Inoltre, per pulire efficacemente il ferro da stiro non si può proprio rinunciare a questi curiosi rimedi casalinghi come, ad esempio il sapone di Marsiglia e i bastoncini di cotone. Si può passare il primo sulla piastra fredda del ferro così da eliminare le macchie di polvere e di bruciato.

Inoltre, con dei bastoncini di cotone imbevuti in una soluzione composta da sale e aceto, è possibile pulire i fori della piastra, evitando l’ostruzione dal calcare e la sporcizia che potrebbe depositarsi all’interno.

Consigliati per te