Ne bastano 3 cucchiai per smacchiare il materasso da sangue e sudore

Quando i vestiti o il bucato vengono sporcati, generalmente, siamo abituati a risolvere il problema mettendo tutto in lavatrice. Questo può essere fatto con lenzuola e asciugamani, camicie e magliette ma, di certo, non possiamo pretendere di mettere un materasso in lavatrice. E allora cosa fare quando il materasso si sporca?

Questa superficie sulla quale passiamo gran parte della nostra vita tende a macchiarsi nei modi più disparati. Se il materasso ha qualche anno potrebbe presentare delle antiestetiche macchie marroni dovute all’assorbimento del sudore. In altri casi potrebbe essere macchiato dal sangue, magari di una ferita o di qualche perdita indesiderata. Quando questo accade esiste una pratica e sorprendente soluzione domestica.

Ne bastano 3 cucchiai per smacchiare il materasso da sangue e sudore

In molti già staranno pensando alla classica formula con aceto, bicarbonato e succo di limone, intramontabili rimedi della nonna. Tuttavia, quando il materasso presenta macchie di sangue e aloni la soluzione non ricade su questi 3 prodotti naturali.

Quello che fa al caso nostro, invece, è un prodotto generalmente associato alle cure mediche per disinfettare le ferite, ma pochi sanno che è un ottimo smacchiatore.

Utile nelle pulizie di tutta casa, il prodotto in questione è l’acqua ossigenata. Questo prodotto è estremamente efficace ed eliminerà macchie e aloni restituendo l’originale candore. Tuttavia, sarà necessario prestare attenzione a come viene utilizzato.

Come agire sulle macchie ostinate

Ne bastano 3 cucchiai per smacchiare il materasso sporco di sangue. Che sia sangue o sudore, per rimuovere le macchie dovremo agire così. In un flacone spray inseriamo 3 cucchiai di acqua ossigenata e 6 cucchiai di acqua, dunque la proporzione è 1 a 2.

Successivamente spruzziamo il composto sulla macchia e lasciamo agire qualche minuto. A questo punto sarà importante tamponare la macchia e non strofinare dal momento che quest’azione potrebbe espandere la macchia. Continuiamo a spruzzare sulla macchia e assorbiamo con l’ausilio di un asciugamano, ripetendo l’operazione fin quando lo sporco tenderà a sparire. Lentamente sangue e sudore si scioglieranno ed abbandoneranno le fibre del materasso.

Al termine di questa operazione di tamponamento metteremo in pratica un ulteriore trucchetto per eliminare definitivamente le macchie.

Per eliminare gli aloni spargeremo sopra del borotalco che poi spazzoleremo con una spazzola a setole morbide eliminando definitivamente lo sporco.

Con questi semplici trucchetti domestici le macchie sul materasso saranno solo un brutto ricordo.

Lettura consigliata

Meglio di aceto e bicarbonato questo trucco renderebbe l’acciaio di bagno e cucina splendente senza calcare

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te