Wall Street nel giorno della FED con alcuni titoli pronti allo scatto rialzista

Dopo varie ipotesi che si sono accavallate negli ultimi giorni sull’inflazione, oggi molto probabilmente si giungerà ad un punto di svolta con la conferenza di  Powell, Presidente della Banca centrale americana.

Quali decisioni verranno prese e soprattutto quali indicazioni verranno date al mercato? Il nostro Ufficio Studi ritiene che l’approccio sarà quello del cosiddetto “wait and see“. In sostanza, si continuerà ad affermare che al momento il fenomeno non preoccupa e che poi di volta in volta verranno monitorati i dati macroeconomici.

Procediamo per gradi.

A che punto siamo? Ecco il tema operativo di oggi: Wall Street nel giorno della FED con alcuni titoli pronti allo scatto rialzista.

Lo scenario settimanale atteso è il seguente: 

debolezza fra lunedì e martedì con formazione del minimo settimanale  e poi nuovo rialzo fino a ridosso  della chiusura di contrattazione di venerdì.  Ad oggi, tutto sembra confermare questa previsione e i livelli da monitorare per la seduta di contrattazione odierna sono i seguenti:

Dow Jones

Tendenza ribassista in corso. Inversione rialzista solo con una chiusura giornaliera superiore a 34.473.

Nasdaq C. 

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista solo con una chiusura giornaliera inferiore a 14.056.

S&P 500

Tendenza rialzista in corso. Inversione ribassista solo con una chiusura giornaliera inferiore a 4.219.

Wall Street nel giorno della FED con alcuni titoli pronti allo scatto rialzista

Gli indici azionari americani da diversi giorni sono in una stretta fase laterale e l’evento in programma oggi potrebbe far partire direzionalità. Noi riteniamo che le probabilità siano al rialzo.

Ecco 2 titoli che da oggi potrebbero continuare a  salire e dare opportunità di guadagno: AT&T e Facebook.

Il titolo AT&T (NYSE:T) ha chiuso la giornata di contrattazione del 15 giugno al prezzo di 29,28 dollari in rialzo dello 0,65% rispetto alla seduta precedente.  Negli ultimi giorni, la fase laterale in corso potrebbe dare spazio ad un interessante spunto rialzista.

Comprare in chiusura giornaliera superiore a 29,35 con obiettivo a 1/3 mesi in area 32,90/36,78. Fair value stimato a 80 dollari per azione.

Il titolo Facebook ha chiuso la giornata di contrattazione del 15 giugno al prezzo di 336,75 dollari in ribasso dello 0,01% rispetto alla seduta precedente.

Comprare a mercato con stop loss a 328,54 con obiettivo a 1/3 mesi in area 380/405. Fair value stimato a 450 dollari per azione.

Come al solito si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te