Modello 730 e le nuove date da ricordare a partire dal 14 maggio 2021

L’Agenzia delle Entrate renderà disponibile la consultazione della dichiarazione dei redditi precompilata a partire dal 30 aprile. Le modifiche potranno essere apportate in un momento successivo. In effetti, il modello 730 e le nuove date da ricordare a partire dal 14 maggio 2021 avranno giorni stabiliti secondo un preciso calendario.

Modello 730 e le nuove date da ricordare a partire dal 14 maggio

Il modello 730 è una scadenza importante per i contribuenti che in alcuni casi potranno ottenere un rimborso per le spese sostenute. Infatti, la dichiarazione quest’anno integra molte voci nuove. Ad esempio, la voce per la detrazione fiscale riguardante il Superbonus 110%. La detrazione è suddivisa in cinque anni per interventi di efficientamento energetico. Inoltre, da considerare anche le spese che possono essere deducibili interamente, ad esempio le spese sanitarie per Legge 104.

Calendario scadenze

Come sopra riportato, l’AdE renderà disponibile la consultazione del 730 precompilato e il modello Redditi a partire dal 30 aprile 2021. Mentre sarà possibile apportare integrazioni e modifiche dal 14 maggio 2021. In considerazione del Modello 730 e le nuove date da ricordare a partire dal 14 maggio 2021, ecco l’elenco a cui fare riferimento:

a) 15 giugno 2021, per le dichiarazioni presentate al sostituto d’imposta, al CAF o al professionista abilitato entro il 31 maggio 2021;

b) 29 giugno 2021, per le dichiarazioni presentate nei primi 20 giorni di giugno, ed esattamente tra il 1° giugno e il 20 giugno;

c) 23 luglio 2021, per le dichiarazioni presentate al sostituto d’imposta, al CAF o al professionista abitato tra il 21 giugno al 15 luglio 2021;

d) 15 settembre 2021, per le dichiarazioni presentate dal 16 luglio al 31 agosto 2021;

e) il 30 settembre 2021, per i modelli 730 precompilati inviati autonomamente per le dichiarazioni dal 1° al 30 settembre 2021;

f) 25 ottobre 2021, per le dichiarazioni integrative presentate da parte del contribuente al CAF o al professionista abilitato;

g) 10 novembre 2021, per la trasmissione all’Agenzia delle Entrate da parte dei professionisti abilitati o dal CAF per le dichiarazioni integrative;

h) 30 novembre 2021 invio del modello Redditi precompilato.

Consigliati per te