Merenda, gli strabilianti trucchi per servirla con stile

Quando portiamo in tavola la merenda, rischiamo di rovinare tutto all’ultimo momento con una decorazione banale o un servizio approssimativo. Ecco come fare sempre bella figura con l’aiuto degli Esperti di ProiezionidiBorsa.

Toast e taco creativi in meno di un minuto

Per fare stuzzichini al formaggio a velocità record, mettiamo il tostapane disteso, invece che in piedi, su un ripiano di marmo. Ora infiliamo le fette di pan carré già decorate con una sottiletta e quattro ciuffi di senape o pasta d’acciughe. Tagliare i mini-toast a quadretti prima di servire.

Nel frattempo, infilare un taco a persona dentro un bicchiere, per il lato lungo. Mettere trenta secondi nel microonde. Usciranno croccanti, a forma di conchiglia, pronti da farcire con prosciutto cotto, insalata e pomodoro.

Torte glam in meno di un minuto

Spargere lo zucchero al velo su una torta al cacao, al caffè o alle mele è un’operazione che sanno fare tutti. Ma aiutandosi con un colino per il tè, si potrà spargere una polvere delicata e uniforme come un borotalco.

Se, invece, coprissimo il dolce con un pezzo di pizzo bianco (ben lavato e da utilizzare solo in cucina)? O con una tovaglietta di plastica per la colazione, di quelle traforate con disegni di rose e cestini. Abbiamo decorato la nostra torta con un vestito superglam! Neanche fosse passata a rifarsi il look da Dolce&Gabbana.

Merenda, gli strabilianti trucchi per servirla con stile

Per tagliare bene una torta, se abbiamo bisogno di otto fette e più, bisogna incidere il centro con un taglio circolare. Il diametro di questo cerchio interno deve essere circa la metà di quello esterno.

A questo punto, si possono comodamente creare le fette tagliandole dall’anello esterno. Mentre il centro, che ospita la parte più ricca della decorazione, per esempio di una torta a strati con panna e frutta, sarà sempre presentabile. E gli ospiti saranno invogliati a chiedere il bis. Quest’area si potrà suddividere in otto fette a forma di cuneo, senza timore che si rompano.

Palle di gelato perfette

Merenda, gli strabilianti trucchi per servirla con stile. Anche se siamo a dicembre, il gelato piace sempre. Possiamo provare nuovi gusti ai frutti di stagione.

Per fare porzioni perfette di un gelato, bisogna tirarlo fuori dal freezer all’ultimo, ma non si deve aspettare che si sciolga. Basta scaldare con un accendino il fondo dell’apposito attrezzo che usano i gelatai per servirlo a palle. In tal modo, prima che la vaschetta si sciolga, potremo fare tante palle di gelato perfette e decorarle con un topping alla fragola o al cioccolato come se fossero palle dell’albero di Natale.

Consigliati per te