Meglio non toccare la tastiera del bancomat perché potrebbe nascondere queste minacce a cui non molti pensano

Tutti noi siamo abituati a fare dei gesti quotidiani a cui non diamo grosso peso. Eppure, oggi sappiamo bene che alcuni di questi potrebbero portare gravi conseguenze. Infatti, l’arrivo del Covid ci ha fatto rendere conto di quanto possiamo essere vulnerabili al contagio. Tocchiamo tutto senza grandi preoccupazioni, per poi portare le mani al viso, usare il cellulare o toccare cibo. Oggi siamo forse più consapevoli che ci sono delle superfici più pericolose di altre, ma alcune di queste potrebbero ancora passare inosservate.

Ad esempio, abbiamo mai pensato ai batteri che si potrebbero nascondere nei diversi angoli della casa, come sulle maniglie delle porte? E sui telecomandi? Che dire dei display che si utilizzano in ogni dove per prendere il posto in fila? Tutte queste superfici hanno in comune il fatto che vengono toccate da molte persone e molto raramente vengono pulite. Ne consegue che queste superfici sono anche il luogo perfetto per la proliferazione di germi e batteri, che passerebbero da un individuo a un altro.

Forse non abbiamo mai pensato che una di queste superfici è anche la tastiera del bancomat.

Meglio non toccare la tastiera del bancomat perché potrebbe nascondere queste minacce a cui non molti pensano

Proviamo a pensare a quante persone entrano a contatto con il bancomat ogni giorno. Solitamente, si può parlare di almeno un centinaio di mani che toccano tasti e schermo. Eppure, probabilmente entrambi vengono puliti non più di una volta al giorno, e questo se la banca è molto attenta all’igiene.

Fra tutte queste persone è ragionevole pensare che ce ne siano diverse con le mani sporche. Potrebbero essere persone che sono andate in bagno senza lavarsi le mani o che hanno toccato altre superfici coperte di batteri. Alcuni di questi potrebbero portare malattie o fastidi di varia natura che possiamo evitare molto semplicemente.

Sarebbe quindi meglio non toccare la tastiera del bancomat. Sicuramente, un primo passo può essere quello di utilizzare la banca online per quanto possibile. Se, però, vogliamo ritirare o versare del contante potremmo recarci fisicamente in banca.

Facciamo uso, poi, di quello che ci ha insegnato il Covid. Utilizziamo il bancomat come sempre, facendo attenzione a non toccare il viso o lo schermo del nostro cellulare. Dopodiché, utilizziamo una delle tante boccette di igienizzante per le mani che già possediamo. Altrimenti, si può sempre ricorrere a dei guanti usa e getta o prima pulire la superficie che intendiamo toccare.

Lettura consigliata

Oltre a pulire il forno dovremmo fare attenzione a questo attrezzo che usiamo ogni giorno in cucina perché sarebbe un covo di batteri

Consigliati per te