Per conservare le fragole ed evitare che ammuffiscano in fretta potremmo utilizzare questi trucchetti casalinghi e non solo il congelatore

La fragola è un frutto primaverile davvero meraviglioso. Quando ne vediamo un cestino sui banchi del mercato o al supermercato, non possiamo fare a meno di comprarlo. Parliamo di un alimento dal gusto delicato e dal sapore molto zuccherino, che fa gola sia ai grandi che ai bambini. Chi ha la fortuna di avere un orto, ma anche un piccolo balcone, potrà facilmente coltivare questo frutto anche in vaso. Infatti, la pianta è molto resistente e non teme il freddo.

Cosa fare quando si comprano le fragole

Le fragole sono dei frutti molto delicati e che tendono a marcire in fretta. Infatti, se le abbiamo comprate al supermercato e non vogliamo consumarle in giornata, dobbiamo necessariamente seguire questi consigli per conservarle fresche più a lungo. Prima di riporle in frigorifero è fondamentale non lavare le fragole e non togliere le foglie. In questo modo, il nostro frutto di stagione non rischierà di assorbire l’acqua. Eliminiamo, però, le fragole rovinate ed ammaccate e, se umide, asciughiamole delicatamente con un canovaccio pulito.

Se vogliamo conservare le fragole per molti mesi, dobbiamo necessariamente utilizzare il congelatore. Prima di riporle in freezer, però, dobbiamo lavarle, eliminare le foglioline e asciugarle per bene. Un metodo alternativo per conservare le fragole e averle sempre a diposizione, è quello di essiccarle in forno o al sole.

Per conservare le fragole ed evitare che ammuffiscano in fretta potremmo utilizzare questi trucchetti casalinghi e non solo il congelatore

Se invece non vogliamo congelare le fragole, ma conservarle in frigorifero per qualche giorno, sarà necessario utilizzare qualche trucchetto davvero geniale. L’operazione da eseguire è davvero molto semplice. Immergiamo le fragole in una soluzione di acqua e aceto di mele (10 parti di acqua e una di aceto). Lasciamo in ammollo per qualche minuto, risciacquiamo e asciughiamo per bene. L’aceto è un rimedio naturale capace di eliminare tutte le impurità che potrebbero far marcire in fretta i nostri frutti.

Un altro metodo per conservare le fragole più a lungo in frigorifero è quello di riporle all’interno di un contenitore di vetro molto capiente. Distanziamo per bene i nostri frutti e ricordiamo di mettere sul fondo del recipiente un foglio di carta assorbente. Quindi, per conservare le fragole ed evitare che ammuffiscano velocemente, possiamo seguire questi semplici consigli.

Lettura consigliata

Ecco come condire in maniera originale le fragole senza utilizzare i soliti zucchero, limone e panna montata

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te