Mai più pelle secca che prude dopo la doccia grazie a questi rimedi della nonna

La doccia è quel momento della giornata in cui le persone ritrovano il tempo di farsi del bene. La doccia rilassa, tranquillizza, ci fa sentire meglio in definitiva. C’è il partito di chi ama farsi la doccia di sera, mentre altri preferiscono rinfrescarsi o scaldarsi la mattina. Inoltre, c’è chi ama una doccia calda (e spesso sono le donne) mentre in genere gli uomini la preferiscono tonica e fresca.

Ad ogni modo, tutte queste categorie di persone hanno un punto in comune: spesso la doccia ci causa prurito alla pelle. Di conseguenza, si sente la necessità di scrivere qualche rimedio al fastidio della pelle secca, irritata che potrebbe rovinarci dei momenti di relax e piacere. Infatti, non avremo mai più pelle secca che prude dopo la doccia grazie a questi rimedi della nonna.

Prendersi cura di sé stessi

Partiamo da un presupposto generale: la pelle secca è una caratteristica di alcune persone. Conoscendoci, magari e soprattutto tramite una visita dermatologica, possiamo stabilire se soffriamo di questo fastidio già per costituzione e natura. In linea generale comunque, tutte le persone dovrebbero prestare attenzione ai prodotti che acquistano.

I nostri consumi in cosmetica, profumi e saponi dovrebbero sempre caratterizzarsi dalla qualità della scelta e dalla consapevolezza di cosa compriamo. Ad ogni modo, in caso di pelle secca dovremmo sicuramente usare una crema idratante ma di qualità: facciamoci consigliare dal nostro dermatologo.

Acqua

Quando sentiamo secchezza nella pelle, pensiamo subito alla famosa crema idratante da comprare. Certo, è una scelta giusta, ma possiamo rimediare almeno in parte alla problematica tramite la giusta alimentazione e alle nostre abitudini. In primo luogo dovremmo ripensare alla quantità d’acqua da bere. Come sappiamo, la quantità consigliata, generalmente, sarebbe di 2 litri al giorno. Possiamo berla anche sotto forma di tisane, tè ma anche minestre e zuppe.

Mai più pelle secca che prude dopo la doccia grazie a questi rimedi della nonna

Infine, la temperatura dell’acqua che esce dalla nostra doccia sembra proprio giocare un ruolo molto importante. Infatti, dovremmo evitare di farci la doccia con una temperatura dell’acqua troppo elevata. In particolare, cerchiamo di docciarci con acqua tiepida e con un uso ragionevole del tempo. La nostra pelle non è fatta per passare troppo tempo sott’acqua.

Approfondimento

Ecco perché in tantissimi stanno mettendo della terra nella vasca da bagno.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te