Mai più occhi indiscreti e privacy a rischio con queste 3 soluzioni economiche per sistemare balconi e terrazzi

Ogni giorno che passa ci avviciniamo sempre di più a temperature miti dove tutti vorremmo vivere a pieno gli spazi esterni da soli o con le persone care. Con lo sbocciare della primavera finalmente si può spostare l’attenzione sui terrazzi e balconi cercando di strutturarli nel miglior modo possibile.

Magari un tavolino dove poter prendere un caffè la mattina e un piccolo salottino per rilassarsi in serata. Un giusto compromesso dopo una giornata di lavoro stressante se non fosse che con gli occhi indiscreti del vicino la nostra privacy è a rischio.

Questo è uno degli inconvenienti frequenti quando si vive in un condominio. Ma a cui si può correre ai ripari con dei piccoli trucchi economici e molto facili da realizzare.

Come evitare gli sguardi indiscreti del vicino

Tutti amano la propria privacy e abbellire l’ambiente in cui si vive magari senza spendere una fortuna. Ecco perché si dovrebbero adottare delle soluzioni semplici, veloci ed economiche che rendono gli spazi esterni della nostra casa molto accoglienti e sicuri da occhi indiscreti.

A primo impatto, si pensa che inserendo qualche pianta qua e la possa bastare, ma non sempre è così. A questo punto, si può valutare una piccola struttura in legno che fungerà da separé. Ma non la solita grata in legno o in bambù, bensì qualcosa di più ricercato.

Magari fai da te, come 3 pannelli verticali fatti da cornici di legno rivestiti da stoffa come juta o in tessuto canapone. Una combinazione perfetta per creare un piccolo angolo al riparo anche dal vento.

Anche le tende di velo sono davvero una bella soluzione. Possono partire dal sotto balcone fino a terra e in questo modo non si otterrà solo privacy ma è anche una buona idea per non far entrare le zanzare in casa.

Per quando riguarda una terrazza o giardino, si può puntare su una vela sospesa. Semplice ed economica crea sia una zona d’ombra che un punto riparato da occhi indiscreti.

Mai più occhi indiscreti e privacy a rischio con queste 3 soluzioni economiche per sistemare balconi e terrazzi

Dopo aver preso nota sulle soluzioni più economiche e di tendenza del momento, si potrà pensare anche ad un tocco di verde che non dispiace mai a nessuno.

I vasi possono essere posizionati a terra del balcone con piante schermanti come ad esempio profumatissimo gelsomino. Una pianta che profuma tantissimo e cresce molto velocemente da ricoprire facilmente una buona parte della ringhiera.

Ma si potranno organizzare anche delle fioriere da ringhiera dove coltivare semplici edere o gelsomini cascanti. Esistono anche molte altre soluzioni come delle piante grasse spettacolari e fuori dal comune oppure dei semplici fiori che arredano.

Ovviamente esistono anche piante artificiali come l’edera finta, per una soluzione economica e poco impegnativa.

Letture consigliate

Nessuno più getterà via le bucce delle mele dopo aver scoperto come riutilizzarle in cucina e non solo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te