Mai più backup lento con questa nuova funzione di WhatsApp

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Chi usa regolarmente WhatsApp lo sa: il backup dei messaggi può essere un processo lunghissimo che tiene il telefono occupato anche per ore.
Quando l’app di WhatsApp effettua il backup, tutti i contenuti delle nostre conversazioni si salvano nel cloud.

Grazie al backup, possiamo recuperare facilmente le nostre conversazioni in caso il telefono venga perso o danneggiato.

Il backup ha però un difetto: opera un’archiviazione non soltanto dei testi delle conversazioni, ma anche dei media condivisi, come immagini e video. Questi contenuti possono rendere il processo di backup molto lento.

Ma ora esiste una nuova funzione di WhatsApp per eliminare selettivamente i media pesanti, e quindi rendere il backup molto più snello e veloce, oltre che occupare meno spazio sul telefono.

Mai più backup lento con questa nuova funzione di WhatsApp

Gestire lo spazio che occupano i media

WhatsApp ha introdotto una nuova funzione per gestire in maniera granulare i media più pesanti, come immagini e video.

Questo ci permette controllare quanto spazio occupano i media di WhatsApp sulla memoria del nostro telefono, eliminare i media superflui, e rendere quindi anche più snelle le operazioni di backup.

Whatsapp aveva già introdotto una barra di ricerca specifica in cui si potevano ricercare foto, video, link, GiF, messaggi audio e documenti, ma ora ci permette di gestire i nostri dati in maniera ancora più comoda e veloce.

Mai più backup lento con questa nuova funzione di WhatsApp.

Possiamo vedere e eliminare i media più pesanti e quelli inoltrati tante volte

Per gestire i nostri media basta cliccare sui tre puntini in alto a destra nella schermata principale. Poi andare in ‘Impostazioni’, ‘Spazio e dati’, e ‘Gestisci spazio’.

Ci verrà presentata una schermata che dettaglia lo spazio occupato dai media di WhatsApp rispetto ad altre app.

Verranno anche messi in evidenza i contenuti più pesanti (oltre 5MB) e, cosa ancor più utile, i media che sono stati inoltrati molte volte, come le tipiche “catene di sant’Antonio”, oltre alle chat più pesanti.

In questo modo potremo eliminare i media inutili e pesanti in un solo tocco. Si può liberare spazio sul telefono e rendere il backup più snello e veloce.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te