L’incredibile motivo per cui appendere una bottiglia a metà tra i rami del limone 

Il periodo primaverile è la stagione in assoluto preferita dagli alberi di agrumi. Al contrario, questi alberi temono fortemente gelate e notti fredde. Specie in alcune zone climatiche, è frequente il rischio di gelate durante la notte anche in primavera. Queste compromettono fortemente la salute degli agrumi. Ecco l’incredibile motivo per cui appendere una bottiglia a metà tra i rami del limone o delle altre piante agrumate.

Scongiurare le gelate

Basta passeggiare in qualche frutteto per comprendere subito la diffusione di questo stratagemma. Tra i rami degli alberi degli agrumi è possibile notare contenitori o bottiglie di plastica colmi d’acqua. La ragione è molto semplice: lasciare dell’acqua fra i rami serve a creare umidità e scongiurare il rischio di probabili gelate.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

L’acqua contenuta nella bottiglia assorbe il calore dei raggi solari e tende a rilasciarlo durante la notte o quando le temperature sono più fredde. Questo particolare effetto termico allontana il rischio di gelate per la pianta. Ecco l’incredibile motivo per cui appendere una bottiglia a metà tra i rami del limone o degli altri agrumi.

Questo rimedio è perfettamente replicabile in piccolo anche nelle piante coltivate in vaso e non solo per gli agrumi. Si tratta di un rimedio perfetto praticamente per ogni pianta che patisce il freddo gelido.

Come procedere

Questo metodo consente anche di dare una nuova vita alle bottiglie di plastica usate o a vecchi contenitori. Basterà solo tagliarli per consentire il riempimento con acqua e appenderli con dello spago direttamente alle cime più alte.

Le temperature per il limone e qualche altra pianta agrumata non dovrebbero mai scendere sotto i 10 o 12 gradi. Nel caso di coltivazione in vaso suggeriamo di tenere il limone al riparo o coperto con un telo.

Soluzioni aggiuntive

Per le piante più adulte collocate nel terreno una soluzione è quella di coprire radici e fusto con un telo. Meglio prediligere materiali da recupero. Questi offriranno protezione a radici e fusto e preserveranno la salute della pianta.

Per piante ancora più adulte l’unica accortezza consiste nell’impiegare contenitori più grandi. La quantità d’acqua ideale in questi casi varia da 5 a 10 litri circa, anche suddivisa in più punti dei rami. E, per sapere come risolvere il problema delle foglie arricciate del limone consigliamo la lettura di questo altro articolo.

Consigliati per te