L’errore che non si deve fare nel 2021 su conti correnti, polizze e mutui 

Con l’arrivo del nuovo anno in genere si fanno nuovi propositi. Oppure, si decide di rivedere alcune scelte per migliorare il benessere psicofisico. Per migliorare anche il benessere finanziario personale e della famiglia, sarebbe utilissimo rivedere alcune scelte fatte negli anni precedenti. E risparmiare molti soldi cambiando conto corrente, mutuo o polizza. Vediamo perché.

L’errore che non si deve fare nel 2021 su conti correnti, polizze e mutui

L’evoluzione tecnologica negli ultimi tempi, ha portato a importanti cambiamenti nell’erogazione dei servizi finanziari. Di conseguenza ha abbassato di molto i costi dei prodotto. Per esempio, si sta affermando sempre di più il pagamento digitale. Inoltre sono sempre più diffuse le banche che operano on line, con costi ridotti rispetto a quelle tradizionali.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Rimanendo nell’ambito dei servizi digitali, si stanno diffondendo a macchia d’olio le compagnia assicurative che offrono i loro servizio tramite il web. Per non parlare del crollo dei tassi, che ha portato sotto l’1% gli interessi annuali dei mutui a tasso fisso.

Sicuramente ognuno di noi ha un conto corrente e una polizza auto. Forse anche un mutuo. Magari è da qualche anno che non si verificano le condizioni commissionali. Questo è il momento di farlo. Non verificare quanto si può risparmiare cambiando prodotto, sarebbe un grave errore.

L’evoluzione tecnologica ha portato a un abbassamento delle commissioni finanziarie

Si può avere un risparmio annuale di diverse centinaia di euro, sostituendo questi 3 prodotti con quelli più convenienti offerti dal mercato. Non verificare se si può spendere meno con altri prodotti, è l’errore che non si deve fare nel 2021 su conti correnti, polizze e mutui.

Oggi cambiare banca, conto corrente, polizza auto, mutuo è semplice. Molto più semplice di quello che si creda. Ci aiutano le piattaforme che confrontano i costi dei prodotti.

In un paio d’ore di analisi si può scoprire quanto si può risparmiare cambiando conto, polizza o facendo la surroga del mutuo. Si verificano i costi on line del prodotto più conveniente e si confrontano con quelli dei nostri prodotti.

Se si risparmia nel  cambio, si sostituisce il servizio. In modo molto semplice, grazie alle procedure semplificate per cambiare e passare da una società a un’altra.

Approfondimento

Attenzione ai nuovo costi per il prelievo di contanti dal bancomat da gennaio

Consigliati per te