L’era Amadeus nel pieno, certa la conduzione adesso è sfida tra i giovanissimi ma ci sarà Fiorello?

Sanremo

Semaforo verde per Sanremo Giovani. La competizione junior prende il via con la possibilità di inviare i brani dal prossimo 12 maggio al 12 ottobre 2022. Possono partecipare giovani artisti con un’età compresa tra i 16 e i 29 anni. L’estrazione finale si avrà a ridosso del prossimo Natale, il 12 dicembre 2022. In tale data conosceremo i nomi dei primi tre vincitori che di diritto saranno ammessi alla partecipazione del Festival di Sanremo 2023.

E Fiorello?

Ama ha pure annunciato i giorni in cui sarà sul palco dell’Ariston il prossimo anno. Dal 7 all’11 febbraio 2023. Confermatissimi l’incarico e la fiducia dei vertici Rai nei confronti dell’ex presentatore di Festivalbar, grazie agli ottimi risultati ottenuti nelle edizioni precedenti. A questo punto inizia a crescere il dubbio se, come da tradizione, al suo fianco ci sarà Fiorello. Lo showman pare essere abbastanza riluttante.

Ha sempre detto: «Sanremo mi mette troppa ansia» e davvero potrebbe, questa volta, preferire guardarlo da casa, anche a fronte di lauti compensi. Ma l’amico non mollerà vista l’era Amadeus nel pieno. La partecipazione anche furtiva dell’amico «Sciuri» per lui rappresenta un portafortuna di cui non si può privare. E insisterà fino all’inverosimile. Ne ha bisogno come una boccata d’ossigeno per respirare bene in tutte le sere festivaliere.

L’era Amadeus nel pieno, certa la conduzione adesso è sfida tra i giovanissimi ma ci sarà Fiorello?

In qualità di Direttore Artistico, Amadeus ascolterà i brani e quindi molto dipende da lui rispetto al futuro delle giovani provette. La serata finale sarà trasmessa in diretta su Rai 1 il 12 dicembre dal Teatro del Casinò di Sanremo. Sarà Amadeus a presiedere la Commissione Musicale e a valutare insieme. Per quanti aspirano all’agognato sogno, da oggi è possibile scaricare il regolamento sul sito Rai collegato a Sanremo.  Nel 2021 ha vinto l’edizione giovani, Yuman con il brano «Mille notti». Il secondo classificato è stato Tananai e il terzo Matteo Romano.

Lettura consigliata

Ambra Angiolini la ragazza di «Non è la Rai» che ha tenuto testa al Concertone del 1° maggio, la replica a Fedez

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te