Le regole d’oro per arredare secondo il Feng Shui per attrarre l’energia positiva e per l’armonia della casa

Feng Shui significa letteralmente vento ed acqua, che sono due elementi fondamentali per la vita. È un’antica disciplina orientale che richiama all’armonia in ogni circostanza, compresa la costruzione degli edifici e l’arredamento degli spazi interni.

Il suo scopo? Evitare che le energie negative impattino sulla vita dell’uomo. Questa tradizione è estremamente importante in Cina, dove prima di acquistare un immobile si chiede la consulenza di un maestro di Feng Shui per una valutazione.

E se in oriente è molto diffuso, anche in occidente, da qualche anno, in molti hanno deciso di arredare la propria casa secondo il Feng Shui. Continuando a leggere, vedremo quali sono le regole d’oro per arredare secondo il Feng Shui per attrarre l’energia positiva e per l’armonia della casa.

Perché arredare secondo il feng shui?

Secondo questa disciplina, ogni ambiente possiede delle energie, chiamate Chi (pronuncia “ci”), che interagiscono positivamente con le persone. Queste energie possono stimolare, rilassare, dar coraggio o calmare le persone.

Lo spazio in cui si vive, o si lavora, deve rispecchiare e rispettare la propria personalità ed anche le attività che si svolgono nella stanza in questione. Perciò, le regole sono diverse a seconda che si stia arredando la camera da letto, il soggiorno, la cucina oppure l’ufficio.

In generale, si sceglie di arredare secondo queste regole per:

a) attrarre l’energia positiva ed allontanare quella negativa;

b) bellezza estetica: il Feng Shui ricerca l’equilibrio, l’armonia, ma anche la bellezza ed è quindi un’ottima scelta per lo stile di arredamento.

Le regole d’oro per arredare secondo il Feng Shui, per attrarre l’energia positiva e per l’armonia della casa

In colori sono il primo aspetto a cui dare attenzione: il rosso rappresenta l’apprendimento e la vita animale, il verde la crescita e lo studio. Il nero richiama al riposo, il giallo rappresenta il buon umore e la longevità ed il bianco è legato ai soldi ed alla fortuna.

Poi, la posizione dei mobili è essenziale per permettere il flusso dell’energia in casa. Moltissimi interior designer studiano a fondo questo aspetto, per aiutare ad indirizzare le energie al meglio.

Una curiosità è che secondo il Feng Shui gli specchi respingono le energie negative, ma possono disturbare la qualità del sonno. Per questo non si dovrebbero avere specchi in camera da letto, ma sono ben accetti in ufficio.

Per cui, seguendo queste regole si avrà un’abitazione arredata con armonia ed equilibrio, oltre che con stile, e l’energia positiva della Terra si diffonderà nella casa.

Consigliati per te