Le incredibili e curiose spiegazioni del perché i nostri cani fissino il vuoto

Chissà quante volte coloro che possiedono e amano i cani, si saranno chiesti come mai i nostri amici guardino l’orizzonte con la testa piegata. In questo senso è certamente meravigliosa l’immagine di Snoopy, il cane più famoso del mondo, nella sua interpretazione del feroce avvoltoio. Chi conosce i fumetti e i personaggi dei Peanuts sa che quel fantastico genio del loro creatore Charles Schulz, prendeva spunto dalla quotidianità. Tranne, forse, quando Snoopy impersonificava un aviatore della Prima Guerra Mondiale, un campione di hockey o un intenditore di opere d’arte. Tanto per citare solo alcune delle sue gag più famose. Peanuts a parte, sveliamo in questo articolo le incredibili e curiose spiegazioni del perché i nostri cani fissino il vuoto.

Qualche guaio per la casa

Soprattutto i cuccioli, dopo che si sono ambientati nella nuova realtà di casa, tendono a mettersi in un angolo e fissare il vuoto, quando sanno di aver combinato qualche marachella. Una volta che l’avremo scoperta, ricordiamoci che il nostro cane non ha memoria di quello che ha combinato. E, nemmeno la percezione temporale e il concetto di successione dei fatti. In pratica, se lo sgridiamo, dobbiamo coglierlo sul fatto, altrimenti non capirà e rischierà di ripetere il guaio.

I fantasmi

Qualche interpretazione più ardita e, magari legata alla letteratura, sostiene che quando i nostri cani fissano il vuoto, vedano dei fantasmi. Le incredibili e curiose spiegazioni del perché i nostri cani fissino il vuoto, comprendono anche questa teoria. Parliamo, ovviamente, solo di supposizioni, legate anche e soprattutto alla credenza o meno delle presenze extrasensoriali. Sicuramente, e, questa invece è una teoria assodata, il cane che si mette nell’angolo e fissa il vuoto, potrebbe sentire il terremoto che si sta avvicinando. In questo caso, alla sua immobilità, seguirà poi una improvvisa e incontrollata agitazione.

Il mal di testa

Tra i motivi principali e più concreti del fatto che il cane guardi nel vuoto c’è invece la possibilità che abbia dei forti mal di testa. Ciò accade soprattutto quando il nostro cane appoggia la testa contro un muro, uno spigolo o un mobile. Anche senza piangere e lamentarsi. In questo caso, contattiamo immediatamente il veterinario. Invitiamo alla lettura dell’approfondimento sui cani che soffrono maggiormente la sete.

Approfondimento

Quanto deve bere il nostro cane quotidianamente per avere una corretta idratazione

Consigliati per te