Le azioni Tenaris sono pronte per completare la lunga fase rialzista?

Il titolo Tenaris è uno di quelli che ha ampiamente approfittato della lunga corsa al rialzo del petrolio. Adesso che l’oro nero sembra stia segnando il passo, le azioni Tenaris sono pronte per completare la lunga fase rialzista?

A guardare il grafico dovrebbero esserci tutti i presupposti per una continuazione del rialzo. Nelle ultime settimane, infatti, nonostante la fase di debolezza del petrolio, le azioni Tenaris sono riuscite a mantenersi sopra l’importantissimo supporto in area 14,524 euro (II obiettivo di prezzo). Fino a quando si manterrà questa situazione, rimarranno intatte le probabilità per il completamento della fase rialzista che prevede il raggiungimento della massima estensione in area 17,5 euro (III obiettivo di prezzo). Solo a questo punto si potrebbe ipotizzare una discesa consistente del prezzo di Tenaris.

Un altro scenario che vede i ribassisti prevalere è quello che potrebbe scattare nel caso di una chiusura settimanale inferiore a 14,524 euro. In questo caso sarebbero molto probabili ritorni in area 11 euro.

La valutazione del titolo Tenaris

La valutazione del titolo, però, è abbastanza controversa. Da un lato, infatti, abbiamo il fair value che esprime una sottovalutazione di circa il 5%. Dall’altro, qualunque sia l’indicatore utilizzato per il metodo dei multipli di mercato, si vede che Tenaris è sempre sopravvalutato.

Bisogna, quindi, procedere con cautela e attenersi a quelle che sono le indicazioni che arrivano dall’analisi grafica.

Le raccomandazioni degli analisti hanno un consenso medio accumulare e un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 2% circa. Quello che colpisce, però, è la differenza tra la previsione più ottimista e quella più pessimista rispetto al valore medio. Nel primo caso Tenaris risulta essere sottovalutato del 32%, nel secondo sopravvalutato del 41%. Questa forte differenza tra le diverse previsioni deve indurre alla prudenza.

Negli ultimi cinque anni il titolo ha sempre fatto meglio del mercato italiano.

Le azioni Tenaris sono pronte per completare la lunga fase rialzista? Le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo Tenaris (MIL:TEN) ha chiuso la seduta del 16 maggio in rialzo del 4,27% rispetto della seduta precedente a quota 15,385 euro.

Time frame settimanale

tenaris

 

Approfondimento

Un rialzo settimanale di questa portata non si vedeva sul Ftse Mib Future da oltre 2 mesi. Cosa attendersi nelle prossime settimane?

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te