Le azioni Alerion accelerano al rialzo come da attese, ma la strada al rialzo non è ancora conclusa

Quando a marzo scrivevamo Confermiamo il nostro giudizio Strong Buy long term su Alerion con target superiore al 300% dai livelli attuali il titolo quotava in area 12,6 euro. Dopo sette mesi ce lo ritroviamo in area 24,05 euro. Quindi, le azioni Alerion accelerano al rialzo come da attese, ma la strada al rialzo non è ancora conclusa. Anche se come vedremo, prima di proseguire dovrà affrontare un duro ostacolo che potrebbe avere un forte impatto sul futuro del titolo.

Dal punto di vista dei fondamentali la situazione è abbastanza contrastata. Alcuni indicatori come ad esempio il PE, il PEG e il PB,  esprimono una sopravvalutazione abbastanza importante. Con un rapporto prezzo/utili previsto di 48.11 e 38.07 rispettivamente per l’esercizio in corso e per il prossimo esercizio, l’azienda opera con multipli di utili molto elevati.

Il rapporto EBITDA/fatturato dell’azienda, invece, è relativamente importante e genera margini elevati al netto di svalutazioni, ammortamenti e tasse.

Un altro aspetto che sostiene il titolo è quello legato alla crescita del fatturato che ha un notevole potenziale di crescita. Ci si aspetta, infatti, che il fatturato vada in forte crescita secondo le previsioni di Standard & Poor’s, con un aumento medio di circa il 21% all’anno per i prossimi tre anni.

Secondo l’unico analista che copre Alerion  il giudizio è comprare, ma il prezzo obiettivo esprime una sopravvalutazione di oltre il 30%. Una raccomandazione che probabilmente andrebbe aggiornata vista l’evidente contraddizione.

Le azioni Alerion accelerano al rialzo come da attese, ma la strada al rialzo non è ancora conclusa: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo Alerion (MIL:ARN) ha chiuso la giornata di contrattazione del 29 ottobre al prezzo di 24,05 in rialzo dello 0,42%.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è rialzista e ha raggiunto il suo II obiettivo di prezzo in area 24,4 euro. Il superamento di questo ostacolo darebbe un’ulteriore spinta rialzista che potrebbe far raggiungere il III obiettivo di prezzo in area 29,4 euro. Potenzialmente, quindi, il titolo potrebbe salire di un ulteriore 20% dai livelli attuali.

La mancata rottura della resistenza, invece, potrebbe far ritracciare le quotazioni fino in area 19,26 euro (I obiettivo di prezzo). Nulla di preoccupante, anzi potrebbe rappresentare un’interessante occasione di acquisto.

Viceversa, una chiusura settimanale inferiore a 19,26 euro farebbe invertire al ribasso la tendenza in corso.

alerion

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te