Le 3 sorprendenti idee geniali ed economiche per risparmiare in casa riciclando le vecchie posate

Quando si pensa al riciclo creativo, stiamo parlando di una vera e propria arte che permette di restituire nuova vita a quegli oggetti ormai inutilizzati. Sono tecniche semplici e originali, che permettono di risparmiare e di ridurre al minimo gli oggetti che ogni giorno destiniamo alla spazzatura. Vediamo quindi quali sono le 3 sorprendenti idee geniali ed economiche per risparmiare in casa riciclando le vecchie posate.

Degli originali appendini a tema

Possiamo utilizzare le posate vecchie, spaiate o comunque ormai inutilizzate, per creare degli originali appendini fai da te a tema cucina. L’idea è davvero molto semplice: basterà prendere un supporto di legno, che potrebbe benissimo essere anche un vecchio tagliere, e attaccarci le posate piegate come dei gancetti. Ecco allora che una volta deciso dove posizionarlo, avremo ottenuto un fantastico oggetto decorativo per riporre cappelli, sciarpe, asciugamani o anche solo canovacci da cucina.

Un bellissimo specchio

Le vecchie posate, pulite e lucidate a dovere, sono anche ottime come inserti decorativi da abbinare a cornici e specchi da muro. Potremmo infatti trasformare un semplice e ordinario specchio senza grandi decorazioni in un bellissimo e sorprendente oggetto di design, che diventerà l’invidia di tutti. Bisognerà soltanto creare una cornice e attaccarci, a raggiera, le posate alternandole tra di loro le varie forme e dimensioni. In questo modo forchette, coltelli e cucchiai ormai destinati alla spazzatura o a rimanere al cassetto, troveranno finalmente un loro nuovo utilizzo.

Qualche simpatico portacandele

Per finire quindi forchette, coltelli e cucchiai possono anche essere posizionati sul tavolo non più come posate ma anche come simpatici portacandela. Per poter riciclare così questi oggetti, dovremo procurarci anche qualche vecchio ditale in metallo: parliamo proprio di quelli che utilizzavano le nostre nonne per cucire e rammendare.

Una volta che avremo tutto il necessario, potremo attaccare i ditali sulla parte piatta delle nostre posate, trasformandoli negli alloggiamenti per le candele. Ecco allora, che con una tecnica semplice e veloce avremo riciclato non uno ma ben due oggetti di casa, trasformandoli in fantastici portacandele nuovi.

Ecco allora che in questo articolo abbiamo visto le 3 sorprendenti idee geniali ed economiche per risparmiare in casa riciclando le vecchie posate.

Approfondimento

Non butteremo mai più i gusci di noce grazie a queste 3 sorprendenti tecniche di riciclo creativo

Consigliati per te