I ragnetti rossi non infestano solo le piante ma anche i davanzali, ecco come liberarsene una volta per tutte

In realtà non sono proprio dei ragni, sono una specie di acaro. Gli acari rossi, il cui nome scientifico è Balaustium murorum. Sono completamente innocui, ma non appena le temperature si innalzano infestano giardini e case. Anche se non creano problemi non significa che fa piacere ritrovarsi questi animaletti ovunque sul davanzale. O peggio ancora sugli infissi e sui mobili. Vediamo insieme qualche rimedio, naturale e non, per sbarazzarsene una volta per tutte.

I ragnetti rossi non infestano solo le piante ma anche i davanzali, ecco come liberarsene una volta per tutte

Visto il loro colore rosso acceso, meglio evitare di schiacciarli. Macchieranno le superfici o anche i capi stesi. Quindi bisogna trovare un’altra soluzione. Normalmente iniziano a comparire quando le temperature sono intorno ai 20° gradi. Questo perché il caldo eccessivo li uccide, come le temperature troppo fredde. Si può dire che la primavera è la loro stagione preferita. Quindi se non vogliamo disturbare i ragnetti rossi, quando inizierà a fare più caldo andranno via da soli. Se invece vogliamo tenerli lontani, ecco cosa si può fare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Teniamoli lontani grazie all’umidità

Come non amano il freddo, non amano neanche l’umidità. Quindi per tenerli lontani dalle piante, cerchiamo di annaffiarle spesso. Sempre in base alle necessità della pianta. E possiamo anche nebulizzare le foglie, così questi ragnetti si terranno alla larga. Oppure si può usare dell’argilla espansa alla base del vaso.

Ma se invece stanno colonizzando il davanzale? Allora passiamo alle maniere “forti”. Visto che non ci sono piante da proteggere si può usare un composto con detersivo. Uniamo in un litro di acqua un cucchiaio di detersivo per piatti e uno di olio. Mescoliamo il tutto e lo trasferiamo in un contenitore con lo spruzzino. Agitiamo e spruzziamo sul davanzale. Meglio farlo spesso durante la giornata, perché il mix evaporerà velocemente. Oppure si può utilizzare un detergente per pavimenti, non diluito.

I ragnetti rossi non infestano solo le piante ma anche i davanzali, ecco come liberarsene una volta per tutte.

Se il nostro problema è anche nell’orto, o nei vasi delle piante si può provare così. Utilizzando un repellente naturale molto utile anche per gli afidi. La guida per realizzarlo si può consultare qui.

Consigliati per te