blank

L’argento vola. Una corsa folle che lo può portare a guadagnare il 100% in poco tempo

E’ considerato il fratello minore dell’oro, ma le sue performance delle ultime settimane sono da fratello maggiore. Si sta parlando dell’argento, che da qualche mese sta conoscendo una nuova vita e performance da brivido. Quanto può guadagnare ancora il metallo prezioso? Vediamo fin dove può arrivare secondo l’analisi dell’Ufficio Studi di ProiezionidiBorsa.

Una corsa folle che lo può portare a guadagnare il 100% in poco tempo

L’argento vola. Una corsa folle che lo può portare a guadagnare il 100% in poco tempo. Ecco perché. Il trend positivo dell’argento parte a fine marzo, insieme alla ripresa del resto del mercato azionario, che vede per metà marzo toccare il minimo. Il future sull’argento (COMEX-SI), tocca un minimo a 11,6 dollari e dal quel momento inizia la risalita.

Quattro mesi dopo, nella seduta del 28 luglio, i prezzi realizzano il massimo dell’anno a oltre 26 dollari. Dal minimo di marzo è un guadagno pari al circa il 125%. In meno di 4 mesi il prezzo dell’argento è raddoppiato. È importante notare come nello stesso periodo di tempo l’oro abbia realizzato una performance del 18%.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Ma perché l’argento corre così tanto e sale più dell’oro?

L’argento vola . Sono due le ragioni che spingono i prezzi dell’argento. La prima è di natura economico-finanziaria. Molta della liquidità che è stata immessa sul mercato da marzo dalle banche centrali, ha cercato porti sicuri. Come l’oro, è considerato un bene rifugio. Quindi, con i titoli di Stato USA e tedeschi, ma anche svizzeri, che rendono sotto zero, acquistare oro o argento è diventata una logica conseguenza.

L’argento sale più dell’oro, perché quando il metallo giallo ha cominciato ad avvicinarsi ai massimi storici, gli acquisti si sono spostati sull’argento. La paura degli operatori era che l’oro potesse creare una bolla speculativa.

Quanto può salire ancora?

Dal grafico (in pagina) si può vedere chiaramente quanto i prezzi dell’argento attualmente sia lontani dal massimo storico. A differenza dell’oro, che è gia sui valori massimi.  Oggi l’argento quota 24 dollari, ma il massimo storico, toccato in occasione della crisi dei mercati del 2011, è stato di 50 dollari. Ecco che una ipotesi abbastanza verosimile può fare pensare che l’argento possa guadagnare un ulteriore 100% nelle prossime settimane.

La soglia dei 28 dollari è determinante, se i prezzi dovessero riuscire a chiudere sopra tale livello, l’argento non avrebbe più ostacoli per arrivare fino alla quota di 50 dollari.

Ma attenzione, è vero anche il contrario. Una discesa dei prezzi dell’argento sotto quota 20 dollari, specialmente se realizzata con chiusura settimanale, chiuderebbero l’attuale fase rialzista e, probabilmente, aprirebbero una fase di ribasso fino a 14 dollari.

Figura 1 Andamento dei prezzi dell’argento dal 2006 a oggi

argento

Per saperne di più

Per leggere l’analisi sull’oro e come i prezzi potrebbero comportarsi nelle prossime settimane, leggi qui.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.