L’aglio è un grande alleato in cucina

L’aglio è una pianta bulbosa della famiglia Amaryllidaceae. Di origine asiatica, questa pianta si è diffusa velocemente grazie alla sua facilità di coltivazione, ed ora si può trovare ovunque. L’odore caratteristico dell’aglio dipende da numerosi composti organici di zolfo, tra cui l’alliina ed i suoi derivati. Coltivazione dell’aglio

Sappiamo che l’aglio è un grande alleato in molte occasioni. Per coltivarlo è necessario dividerlo in spicchi uguali e poi piantarli uno per volta con la punta rivolta verso l’alto. L’unica via di propagazione sono proprio gli spicchi, in quanto fiori e semi risultano sterili. Questa pianta non ama le temperature rigide della stagione autunno-invernale, infatti durante questo periodo tende a seccarsi. E’ proprio in questa circostanza che andrebbe raccolto il tubero sotterraneo. I bulbi restanti, rivegeteranno l’anno seguente con i primi caldi. Ciò che viene utilizzato della pianta è il bulbo, dopo essere stato ripulito delle tuniche esterne e privato delle radici

Proprietà benefiche

L’aglio possiede numerose proprietà benefiche. Uno studio condotto dall’università di Liverpool ha rivelato che una dose quotidiana di estratto d’aglio può ridurre il rischio di attacchi cardiaci. Consumare aglio dona benessere a tutto l’organismo grazie alla sua azione anti batterica quindi antinfettiva. Si è rivelato un ottimo stimolante digestivo e diuretico, viene utilizzato in forma di infuso, o anche in decotto per un’azione antisettica. Inoltre l’uso dell’aglio crudo sminuzzato su carne, sughi ed insalate è un ottimo coadiuvante per la cura dell’ipercolesterolemia, di bronchiti e dell’elmintiasi.

L’aglio è un grande alleato in cucina

Il consumo ha i suoi pro e i suoi contro, l’alito pesante è una controindicazione che si può ovviare in parte privando l’aglio del piccolo germoglio verde interno. Un altro metodo per attutire il forte odore è quello si farlo essiccare. Tuttavia l’aglio è un grande alleato in cucina! E’ usato maggiormente nella preparazione di condimenti, venendo rimosso a fine cottura. Adatto anche alla preparazione di contorni, come patate o funghi e frittate. Il suo sapore pungente insaporisce e profuma anche il piatto più semplice, come non menzionare i famosi spaghetti aglio, olio e peperoncino. Questo alimento regala ad ogni piatto un gusto intenso e deciso.

Lettura consigliata 

8 spezie che potrebbero aiutare a bruciare calorie e a dimagrire

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te