L’Agenzia delle Entrate ha introdotto nuovi servizi al passo con i tempi e subito pronti all’uso

L’Agenzia delle Entrate dà un nuovo look al sito istituzionale introducendo delle innovazioni. L’intento dell’Amministrazione Finanziaria è di riuscire a sburocratizzarsi quanto più possibile in modo da rendere la vita facile ai contribuenti. Perciò l’Agenzia delle Entrate ha introdotto nuovi servizi al passo con i tempi e subito pronti all’uso. Ora interagire con l’Amministrazione Finanziaria diventa più semplice, così come più semplice diventa consegnare certificati e dichiarazioni. Il contribuente nella propria area riservata troverà una sezione ‘Consegna documenti e istanze’. Tramite questo servizio alcune tipologie di documenti ed istanze potranno essere inviate senza recarsi fisicamente agli sportelli.

Come fare in caso di smarrimento di un documento

Fino ad oggi per richiedere copia del codice fiscale oppure l’attribuzione della Partita IVA era necessario andare presso lo sportello dell’ufficio territoriale di competenza. Finalmente gli utenti non dovranno più fare la fila ma con un semplice clic potranno ricevere la certificazione in formato originale e in copia conforme.

Immobili registrati al Catasto

Ora gli eredi potranno avviare la pratica di successione comodamente da casa sfruttando il nuovo servizio. L’Agenzia delle Entrate consente di inviare via web la dichiarazione e la domanda di volture catastali.

Logicamente bisogna tenere a portata di mano di tutti i dati necessari per completare in modo corretto la procedura. L’AdE per facilitare l’utente ha predisposto un software in aiuto che segnala in tempo reale l’inserimento di dati non corretti o documenti non conformi.

Come si usano i nuovi servizi

L’Agenzia delle Entrate non ha previsto nessun software da scaricare. L’utente deve semplicemente essere in possesso delle credenziali SPID, oppure della propria CIE o della propria CNS.

L’Agenzia delle Entrate ha introdotto nuovi servizi al passo con i tempi e subito pronti all’uso

Una novità straordinaria è l’interazione con il Fisco per conto di terzi. Infatti ora nel caso del servizio Consegna documenti e istanze, l’utente identificato può inviare documenti per proprio conto o per conto di altri effettuando una semplice dichiarazione. L’Agenzia delle Entrate una volta completati i controlli sui file rende disponibile la ricevuta.

Consigliati per te