La splendida città vicina all’Italia per un indimenticabile weekend di evasione ad ottobre

I picnic e le giornate al mare dell’estate stanno ormai lasciando il posto al grigiore dell’autunno. Tutto fa pensare che le ferie siano un lontano ricordo. Eppure non dobbiamo sottovalutare le potenzialità dell’autunno sotto il profilo turistico.

Ci sono tante cose che si possono fare e che ci permettono di staccare per qualche giorno dalla vita di tutti i giorni. Ad esempio, abbiamo ancora un paio di weekend per andare in una splendida meta normanna, prima che il freddo sia eccessivo.

E poi ci sono tante località, sia estere che italiane, che a settembre e ottobre sono più “vive” che mai e quindi merita visitarle. Oggi ne vediamo una non lontana dal nostro Paese. Andiamo, quindi, a conoscere la splendida città vicina all’Italia per un indimenticabile weekend di evasione ad ottobre.

La capitale austriaca

Oggi parliamo di una delle città di maggiore importanza in Europa, ovvero Vienna. Essa è la capitale dell’Austria e si trova a circa sei ore di macchina da Bolzano. Se ci andiamo in aereo, possiamo arrivarci in breve tempo da qualunque zona d’Italia.

Vienna ha avuto un ruolo cruciale all’interno della storia europea, soprattutto ai tempi del Sacro Romano Impero. Era infatti la sede dove viveva la famiglia degli Asburgo, che sono stati imperatori per secoli. Sotto gli Asburgo, Vienna ha conosciuto una grande prosperità, in particolare nel ‘700.

La città è fiorita sia dal punto di importanza politica che culturale. Gli Asburgo infatti erano patroni delle arti. Per questa ragione a Vienna sono passati alcuni dei più grandi compositori di sempre, come Mozart e Beethoven.

La splendida città vicina all’Italia per un indimenticabile weekend di evasione ad ottobre

Da questo breve riassunto storico si può capire come passeggiare per Vienna ci porti al centro di un luogo fondamentale per l’Europa. Dal Palazzo Imperiale al Duomo, passando per il castello del Belvedere, c’è davvero tantissimo da visitare.

Tra le parti più sottovalutate di Vienna troviamo poi i suoi vigneti. Già, perché Vienna è l’unica grande città d’Europa con grandi coltivazioni di uva proprio alle sue porte. Sfruttiamo questa sua particolarità e andiamo a seguire i sentieri subito fuori dal centro urbano, per tuffarci nella grande produzione vitivinicola viennese. Si tratta di una bellissima gita che ci permette di visitare l’Austria più autentica e nelle sue eccellenze.

Vienna si visita senza troppi problemi in un weekend e, anche se si trova a Nord, non preoccupiamoci troppo delle temperature. Non sono molto più basse del Nord Italia e probabilmente resteranno per lungo tempo sopra i dieci gradi.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te