La soluzione naturale ed economica per un water senza incrostazioni più a lungo e senza fatica

Un wc pulito e spesso sinonimo di una casa attenta all’igiene. Infatti, se entrando in un bagno troviamo le classiche incrostazioni sul fondo della tazza, non è la migliore delle impressioni. Quelle macchie marroni si formano naturalmente in ogni wc. Per questo siamo costretti a levarle con una terribile frequenza ed energia. Ebbene, stiamo per svelare la soluzione naturale ed economica a questo problema per un water senza incrostazioni più a lungo senza fatica.

Perché le incrostazioni appaiono così spesso

Per chi si occupa della pulizia del bagno può essere frustrante trovare il wc incrostato così spesso. Questo è dovuto alla durezza dell’acqua utilizzata per lo sciacquone. Questa contiene alte quantità di calcio e calcare che tendono ad attaccarsi alle pareti della tazza. Assumono poi un colore giallo/marrone quando entrano a contatto con i batteri. È chiaro quindi che più l’acqua è dura, più le incrostazioni saranno frequenti. E come possiamo impedire che questo succeda se il problema è proprio l’acqua?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

La soluzione naturale ed economica per un water senza incrostazioni più a lungo e senza fatica

Esistono diversi ingredienti della cucina che possono essere utilizzati per pulire e igienizzare la nostra casa. In cima alla classifica di quelli più utili svetta sicuramente il bicarbonato di sodio. Ma anche il limone grazie alla sua acidità ha incredibili capacità sgrassanti e scostanti. Uniamo quindi in un barattolo 300 grammi di bicarbonato e il succo di un limone. Per completare il tutto aggiungiamo 30 ml di acqua ossigenata per disinfettare. Con queste quantità otterremo un composto piuttosto solido. Possiamo però anche decidere di aumentare la parte liquida, magari aggiungendo dell’aceto. A seconda della nostra scelta potremmo applicare la nostra miscela in maniera diversa.

Come e quando usare la nostra miscela

Resta da spiegare come utilizzare questa miscela per avere un vicino senza incrostazioni più a lungo. Possiamo infatti utilizzarla insieme allo scopino per strofinare la tazza. Il segreto però, sta nell’usarla in maniera preventiva. Infatti, se lasciamo il barattolo che la contiene a fianco al water potremmo versarci dentro un cucchiaino dopo ogni utilizzo. Oppure applicare la miscela più liquida usando uno spruzzino. Se vogliamo intensificare il profumo di limone può aggiungere qualche altra fragranza, possiamo aggiungere 3 gocce di olio essenziale al composto. La menta o il tea tree andrebbero a meraviglia.

Consigliati per te