La funzione molto utile e nascosta del computer che pochi ancora conoscono

Chiunque utilizzi anche quotidianamente un PC sa bene che molte funzionalità non sono poi così immediate, e che probabilmente non sfrutta al meglio tutte le possibilità che gli sono offerte. Infatti, spesso, un grande potenziale del computer rimane inespresso per tutta la vita del macchinario, sebbene alcune specifiche funzioni potrebbero tornare davvero utili.

In particolare Windows 10 è diventato già da qualche anno il più diffuso sistema operativo al Mondo, ciononostante molte applicazioni operative – anche piuttosto semplici – rimangono prerogativa degli specialisti nel campo.

Considerata poi la grande quantità di applicazioni di Windows 10, effettivamente sarebbe molto complicato conoscerle tutte a memoria. D’altro canto anche leggerle direttamente una ad una da un manuale di istruzioni sarebbe poco pratico e dispersivo. In questo modo ci si ritrova a scoprire particolari utilità solo a seguito di una necessità impellente, spesso proprio scovando consigli su internet. Ad esempio ecco perché tutti dovrebbero fare questa operazione su Windows per renderlo più veloce e sicuro in pochi minuti.

Il modo di usare il computer cambia nel tempo

Il computer è diventato ormai il nostro migliore alleato per affrontare problematiche lavorative o sociali, per avere informazioni, per semplice intrattenimento. Nel periodo della pandemia Covid 19 ha acquisito poi un ruolo sempre più dominante grazie alle necessità emerse a seguito del distanziamento. Da qui il boom di videoconferenze, smart-working, didattica a distanza. Questa è diventata così anche l’occasione per conoscere meglio il nostro PC e gli strumenti a disposizione.

La funzione molto utile e nascosta del computer che pochi ancora conoscono

In circostanze particolari può risultare vantaggioso registrare un video di quello che succede in tempo reale sul monitor. E’ il caso in cui si voglia realizzare un tutorial oppure si debba registrare una lezione o una conferenza. In Windows 10 un piccolo “trucco” ci viene incontro: la Xbox Game Bar. Infatti è sufficiente premere i tasti Win + G per avere la funzione molto utile e nascosta del computer che pochi ancora conoscono. Una serie di finestre permettono così di iniziare la registrazione del video, fare screenshot, attivare/disattivare il microfono. Ma attenzione! Affinché queste opzioni funzionino, il PC deve avere in dotazione una scheda video non troppo vecchia. Ad ogni modo è possibile capire se il computer può effettivamente registrare lo schermo semplicemente dal tasto “Record”. Infatti se questo risulta grigio (e non bianco) l’hardware non soddisfa i requisiti del software.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te