La crema migliore per la pelle secca e altri rimedi naturali della nonna

Capire il proprio tipo di pelle è importante per prendersene cura al meglio. Ognuno di noi, infatti, ha caratteristiche e tratti che ci distinguono dalle altre persone, e lo stesso succede alla pelle.

A volte è secca, altre troppo ricca di sebo, e in ulteriori casi ancora reagisce male ad alcuni prodotti. È per questi motivi che si parla di pelle secca, grassa o sensibile.

Queste sono le 3 grandi macrocategorie con cui potremo descrivere la pelle di ognuno di noi. E, per ogni tipologia di pelle, esistono dei prodotti più appropriati di altri.

Partiamo dal prodotto più importante per la nostra skin care: la crema.

Chi utilizza spesso il make up, infatti, dovrebbe ritagliarsi del tempo per curare la pelle, con una serie di prodotti specifici. Ciò che, però, sarebbe necessaria e utile per tutti è proprio la crema.

Oltre a idratare, infatti, alcuni tipi di creme sono l’ideale per mantenere la pelle elastica, nonostante il tempo che passa. Ciò vuol dire che ci aiuterebbero anche a contrastare la comparsa dei segni del tempo più comuni, ovvero le rughe.

Oggi ci concentreremo su uno dei tipi di pelle più diffusa, ovvero quella secca. In questa situazione, la pelle potrebbe screpolarsi molto facilmente, arrivando a crearci prurito a causa della sua scarsa idratazione.

Capiamo meglio quale sarebbe, in questi casi, il prodotto più adatto da utilizzare.

La crema migliore per la pelle secca e altri rimedi naturali della nonna

Molti di noi presentano sul viso delle screpolature bianche, tipiche della pelle secca. Ciò potrebbe dipendere da diversi fattori, come l’ambiente, la scarsa idratazione o l’utilizzo di prodotti sbagliati.

Quando la pelle è secca, tesa e screpolata, l’ideale sarà massaggiarla con una crema idratante e rimpolpante. La sua texture dovrà essere abbastanza pesante, a differenza di quella più adatta per chi ha la pelle tendenzialmente grassa o acneica.

In quest’ultimo caso, infatti, la crema dovrà avere una consistenza leggera, per non appesantire ulteriormente la pelle.

In più dovremo controllare che la crema contenga olii o burri vegetali. Ecco qual è la crema migliore per la pelle secca, che ci aiuterà ad avere un viso vellutato e disteso.

Utilizzare 2 olii naturali molto idratanti

Inoltre gli esperti consiglierebbero di utilizzare anche gli olii vegetali. Uno dei migliori è l’olio di cocco un prodotto naturale perfetto per massaggiare la pelle secca del viso. Le vitamine e i minerali in esso contenuti, infatti, aiuterebbero la pelle a eliminare le impurità e a ritrovare l’elasticità.

Con l’olio di cocco, inoltre, potremo anche creare un fantastico deodorante naturale che ci farà dire addio alla puzza di sudore.

Altrimenti anche il fantastico olio di avocado è particolarmente adatto per idratare e rimpolpare le pelli mature.

Questo prodotto è usato molto in campo estetico, grazie alle sue proprietà benefiche.

Lettura consigliata

Sguardo ringiovanito e disteso e palpebre meno cadenti e più sgonfie grazie all’ombretto di questo colore che ringiovanisce

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te