Invece della solita edera ecco la pianta pendente stracolma di fiori resistente al sole per abbellire terrazzi e balconi

Quando si parla di piante pendenti, il primo pensiero corre subito all’edera che caratterizza e addobba muri e ringhiere. Questa è particolarmente apprezzata grazie alla sua facilità nella coltivazione e al ritmo di crescita grazie al quale è possibile schermare rapidamente sia terrazzi che balconi. Inoltre è una tipologia di vegetale che ben si presta anche in ambienti interni. Ad esempio avevamo suggerito un particolare tipo di edera per abbellire bagno e camera e depurare l’aria.

Di seguito, invece della solita edera, vedremo un tipo di pianta pendente che non solo diventerà un’esplosione floreale, ma ha anche il vantaggio di essere resistente al Sole.

Ideale per terrazzo e balcone

In molti sono abituati a coltivare il classico geranio in vaso ma forse non tutti conoscono la variante pendente. Sono detti gerani parigini ed oltre ad essere piante fiorite meravigliose vantano la caratteristica di essere sorprendentemente resistenti a caldo e freddo.

Le sfumature di colore variano dal rosa al rosso fino al bianco e porpora e la fioritura comincia da aprile fino ad ottobre. Grazie alle loro caratteristiche, questi particolari tipi di geranio sono l’ideale per decorare terrazzi e balconi, anche di piccole dimensioni. Sarà sufficiente porle all’interno di vasi per vedere scendere in modo elegante le protuberanze fiorite. Come detto in precedenza la pianta non solo è resistente al Sole, ma ne ha letteralmente bisogno. Porre un geranio in una zona umida e non illuminata porterà all’ingiallimento della foglia e inibirà la fioritura.

Quello di cui necessita il geranio è dunque una buona quantità di luce, irrigazioni medie ed un terreno drenante contro i ristagni d’acqua.

Invece della solita edera ecco la pianta pendente stracolma di fiori resistente al sole per abbellire terrazzi e balconi

Infine, sarebbe raccomandabile eliminare le foglie gialle al momento della comparsa per favorire una maggiore fioritura. La pianta è facilmente riproducibile per talea e, pertanto, in pochi mesi potremmo ottenere balconi e terrazzi ricolmi di questa stupenda pianta.

Tuttavia le piante per abbellire il balcone sono moltissime, come ad esempio la pianta in grado di vivere fino a 100 anni. Allo stesso modo, piante facili da coltivare e meravigliosamente fiorite sono anche le bellissime verbene. Se invece fossimo alla ricerca di altre pendenti sono buone opzioni la violetta africana, la pervinca minor o la felce cordifolia.

Lettura consigliata

Ecco un olio fenomenale per scacciare afidi, bruchi e cocciniglia da limoni e rose ma anche dai pomodori

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te