blank

Invalidità civile, ecco la grande novità, arrivano i nuovi verbali di revisione con timbro automatico direttamente a casa

L’INPS, con il messaggio n. 1650 del 22 aprile 2021, comunica l’aggiornamento della procedura CIC per la gestione delle revisioni di invalidità civile. In particolare, all’interno della procedura CIC per la gestione delle revisioni d’invalidità, è stata introdotta una nuova funzionalità. In materia di invalidità civile ecco la grande novità, arrivano i nuovi verbali di revisione con timbro automatico direttamente a casa.

La Redazione di ProiezionidiBorsa, illustra in breve ai Lettori cos’è e in cosa consiste. In particolare si tratta di un nuovo tipo di verbale di revisione, che replica il precedente scaduto, aggiungendo poi una nuova scadenza di revisione. Si tratta, quindi, dei verbali di revisione con Timbro Digitale.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Il verbale di revisione è identico al precedente scaduto. Comprende anche la Commissione Medica che ha effettuato l’accertamento sanitario e la data di definizione del verbale. In calce allo stesso si indicano i Componenti la Commissione che hanno redatto il verbale con Timbro Digitale.

Invalidità civile, ecco la grande novità, arrivano i nuovi verbali di revisione con timbro automatico direttamente a casa

La nuova funzionalità trova operatività solo su posizioni di revisione presenti nella procedura CIC e consente di intervenire sulla data revisione, allorquando questa sia scaduta. Tale tipo di verbale opera, quindi, soltanto sulle posizioni di revisione presenti nella procedura CIC. Consente, quindi, di intervenire sulla data di revisione, allorquando questa sia già scaduta.

La Commissione medica, quindi, può redigere il verbale con Timbro Digitale riportando la stessa anamnesi, diagnosi e giudizio legale, ma con nuova data di revisione. In particolare, la Commissione medica potrà:

  • inserire l’esonero D.M.2007, bloccando eventuali future revisioni, verifiche o accertamenti;
  • prorogare la data di revisione già scaduta;
  • annullare la revisione.

Una volta conclusa la compilazione, il nuovo verbale con Timbro Digitale si spedirà direttamente all’indirizzo del contribuente. Il Nuovo verbale, quindi, finirà per sostituire totalmente il precedente verbale già scaduto.

Approfondimento

Come ottenere le agevolazioni Legge 104 per acquisto auto se ancora non si è in possesso della certificazione

Consigliati per te