Incredibile ma vero è questo il libro straordinario che non può mancare sotto l’ombrellone

L’estate è ormai entrata nel vivo e si avvicina il momento delle ferie per la maggior parte degli italiani.

Come ogni anno le mete più apprezzate sono quelle che vedono protagonisti mare, sabbia e sole.

Uno dei modi migliori per passare il tempo in spiaggia, come scritto in altre occasioni, è sicuramente la lettura.

Immergersi in un buon libro, infatti, si rivelerà un vero toccasana per corpo e mente.

Precedentemente si era scritto di una nuova uscita, uno dei libri più discussi dell’estate 2021.

Oggi si cercherà di avvicinare il Lettore all’ultima fatica di uno dei più grandi autori contemporanei: Emmanuel Carrère.

Autore di opere come “I baffi”, “L’avversario” e “Vite che non sono la mia”, Carrère cambia le carte in tavola: in “Yoga” la storia raccontata è la sua.

Incredibile ma vero è questo il libro straordinario che non può mancare sotto l’ombrellone

In Francia questa opera ha subito destato l’attenzione della critica per via dei temi trattati.

L’idea dell’autore era quella di offrire un libro incentrato sulla pratica dello yoga; ma in realtà Yoga è molto di più.

Il periodo storico in cui viene scritto questo libro è caratterizzato dall’inaudita violenza e dal clamore destato dagli attentati alla redazione della rivista Charlie Hebdo.

Da un lato Carrère cerca di spiegare come si relaziona la meditazione con l’attualità e con gli avvenimenti che ci circondano. Dall’altra, però, Yoga è un’opera che tratta di depressione, la depressione contro cui l’autore lotta da tutta la vita.

In un periodo di quasi tranquillità decide di impegnarsi nella scrittura di questo libro, senza sapere che la melanconia era solo temporaneamente scomparsa.

L’opera rivela alcuni episodi di vita che Carrère ci dice essere reali. Questo anche se la critica dubita della veridicità di alcuni passaggi.

Romanzata o meno, in quest’opera la vita dell’autore è ben narrata.

Il libro, che non inizia subito con il racconto della depressione, con il suo stile inconfondibile sembra rivolgersi direttamente ai lettori.

Una delle caratteristiche principali è data dalla capacità dell’autore di preparare molto bene la storia rivelandoci diversi aspetti della sua personalità. Incredibile ma vero è questo il libro straordinario che non può mancare sotto l’ombrellone.

Un libro meraviglioso capace di far riflettere e di stupire allo stesso tempo.

Consigliati per te