Ecco il libro sorprendente di cui tutti stanno parlando da leggere al mare sotto l’ombrellone

Con l’arrivo dell’estate e l’imminenza delle ferie estive è giunto il momento di preparare le letture da portare sotto l’ombrellone.

Infatti, l’attività migliore da svolgere in riva al mare è proprio la lettura. Accompagnare le vacanze con un buon libro non è mai un errore.

Immergersi nella lettura, infatti, permetterà di passare il tempo e di scoprire qualcosa di nuovo.

Frequentemente si è consigliato al lettore alcuni romanzi da leggere almeno una volta nella vita (qui e qui).

Oggi si andrà a scrivere di una novità editoriale “Tre”, l’ultima fatica dell’autrice dell’acclamato “Cambiare l’acqua ai fiori” Valérie Perrin.

Ecco il libro sorprendente di cui tutti stanno parlando da leggere al mare sotto l’ombrellone

La scorsa estate Valérie Perrin aveva spopolato con il suo romanzo “Cambiare l’acqua ai fiori”. Da pochi giorni è stata pubblicato il suo ultimo romanzo “Tre”.

Chi ha amato l’opera precedente non potrà non immergersi nella lettura delle seicento pagine di questo romanzo.

Ecco il libro sorprendente di cui tutti stanno parlando da leggere al mare sotto l’ombrellone.

Il titolo è brevissimo ma pieno di significato, nella parola “Tre” è racchiusa tutta la storia.

Tre come i protagonisti e tre come le storie raccontate. L’autrice accompagna i suoi tre protagonisti Etienne, Adrien e Nina per un lasso di tempo che si estende dal 1987 fino al 2018.

I tre, molti diversi tra loro, vivono nel piccolo paesino di La Comelle in Francia e si conoscono all’età di dieci anni.

La narrazione si sposta avanti e indietro nel tempo, da un lato l’infanzia e dall’altra l’età adulta.

Etienne, ragazzino bello e benestante, Adrien figlio unico di una madre sola e alternativa e Nina abbandonata dalla madre e cresciuta dal nonno.

Per quanto diversi tra loro sulla scena si svolgono le vite di tre ragazzini normali che, in alcuni casi, affrontano situazioni difficili e dolorose.

Nina, l’unica ragazza è il vero collante del gruppo fin dall’inizio.

“Tre” è un romanzo lungo ma leggero e molto scorrevole tra sentimenti, coraggio e scelte.

Un libro che affronta diverse tematiche, più o meno complesse capaci di far riflettere.

Consigliati per te