In pochi sanno come far tornare rigoglioso il rosmarino che si sta seccando in poche e semplici mosse

Il rosmarino è una pianta aromatica dall’odore inebriante, capace di donare sapore e gusto ad ogni pietanza a cui lo accostiamo.

È una pianta piuttosto semplice da mantenere, adatta anche a chi non è dotato di pollice verde e non ha molto tempo a disposizione da dedicargli.

Purtroppo, succede che durante il periodo caldo notiamo la pianta seccarsi pian piano e non sappiamo come intervenire in suo soccorso.

In pochi sanno come far tornare rigoglioso il rosmarino che si sta seccando in poche e semplici mosse ma in questo articolo sveleremo la soluzione.

Trucchetti pratici

Per prima cosa accertiamoci che questa non sia già morta, una volta che avremo la certezza che è viva possiamo proseguire col nostro intervento.

Per crescere bene necessita di un terreno drenante e sciolto, che permetta alle radici di respirare, altrimenti ne soffrirà.

Se le foglie della pianta assumono una tonalità brunastra, prima di seccare, vuol dire che la causa è probabilmente il terreno.

Infatti, se usiamo del terriccio universale, può anche risultare pesante per il rosmarino; se prendendone una manciata risulterà compatto e bagnato, questo è il problema.

Possiamo a questo punto alleggerirlo con della sabbia, prima di interrarlo nuovamente e vedremo che questo farà la differenza.

Se notiamo che la pianta ha delle foglie gialline, che cadono facilmente e risultano deboli, dobbiamo cambiare la sua posizione.

Il problema spesso è che la pianta sta troppo tempo sotto la luce del sole oppure non ne riceva affatto.

Stessa cosa vale per quando l’annaffiamo, dobbiamo darle la giusta quantità d’acqua poiché, dargliene troppa o troppo poca, la danneggerà.

Soprattutto adesso che inizierà a fare più caldo, sarebbe meglio annaffiarla ogni due giorni circa ma per non sbagliare c’è un trucchetto.

Dovremo inumidire il terreno e innaffiarlo di nuovo, non appena si asciuga, basterà toccarlo con mano per verificare.

Il consiglio

Per avere un rosmarino grande e vigoroso, dobbiamo lasciargli molto spazio a disposizione per crescere sia in quantità e sia in qualità.

È incredibile ma in pochi sanno come far tornare rigoglioso il rosmarino che si sta seccando in poche e semplici mosse.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te