In pochi lo sanno che questa pianta che molti di noi hanno in casa può essere pericolosa per i nostri gatti

Durante queste giornate calde e soleggiate, stiamo tutti aggiungendo poco per volta fiori e piante al nostro balcone o giardino.

È il periodo che tanto stavamo attendendo, mille tonalità di colori e numerose varietà di fiori che iniziano ad accompagnarci durante la bella stagione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Chi ha animali, spesso non è a conoscenza che alcune di queste possono rivelarsi dannose per i nostri amici a quattro zampe.

Stiamo parlando dell’ortensia, infatti in pochi lo sanno che questa pianta che molti di noi hanno in casa può essere pericolosa per i nostri gatti.

Ortensia

L’ortensia (Hydrangea) è un arbusto fiorito comune nei nostri balconi o giardini, soprattutto durante tutto il periodo primaverile ed estivo.

I colori sono meravigliosi, le sue tonalità vanno dal bianco, al rosa, all’azzurro e ancora al violetto: chi non vorrebbe averli?

Purtroppo però, possono essere pericolosi per i gatti che, nel caso ne ingerissero i boccioli, rischiano di essere colti da vomito, problemi respiratori o diarrea.

La gravità del problema potrebbe aumentare a seconda della quantità ingerita, colpendo addirittura il sistema nervoso e provocando problemi seri come la mancanza di coordinazione.

Se si notano dei sintomi sospetti, infatti, è raccomandato consultare il proprio veterinario di fiducia il prima possibile.

Nel caso avessimo la volontà di tenere comunque questa pianta con noi è meglio cercare di sistemarle in posti dove il gatto non potrà raggiungerla.

Oppure potrebbe aiutare preparare una soluzione di acqua e succo di limone: spruzziamolo sulla nostra pianta in modo che il micio resti a debita distanza.

Erba gatta

Questa invece è una pianta che potremmo tenere per il nostro gattino in quanto lo aiuterà a ripulire lo stomaco, liberandolo dal pelo che ingerisce.

Tende ad avere un effetto molto rilassante o molto eccitante che durerà per circa quindici minuti.

Il micio apprezzerà molto e cercherà di tornare spesso verso la pianta.

Nel caso invece lo portasse ad avere un atteggiamento stranamente aggressivo, potremo optare per una pianta di valeriana.

Attenzione, quindi, all’ortensia perché in pochi lo sanno che questa pianta che molti di noi hanno in casa può essere pericolosa per i nostri gatti.

Consigliati per te