In Piemonte ecco un incantevole paesino dove incontrare Babbo Natale e vivere la magia delle feste

babbo natale

Organizzare un viaggio è sempre una grande emozione. Staccare dalla solita vita quotidiana, anche solo per un fine settimana, è un’idea per ricaricare le pile e tornare al lavoro con più energia.

Possiamo scegliere qualunque località ma, se vogliamo rimanere in Italia, allora la nostra meravigliosa Penisola ci offre dei posti veramente suggestivi.

La scelta è davvero tanto ampia. Possiamo visitare le grandi città d’arte oppure goderci la tranquillità dei piccoli borghi. Ma l’Italia è anche piena di dimore storiche legate a delle leggende popolari e che ci riportano indietro nel tempo.

Alla scoperta del Piemonte

Per un’uscita fuori porta o per sfruttare il lungo ponte dell’8 dicembre, potremmo andare alla scoperta delle bellezze del Piemonte.

È una regione che offre al suo visitatore una serie di luoghi molto suggestivi. Castelli, dimore storiche, paesaggi mozzafiato e montagne dove passare delle vacanze rilassanti. Per non parlare dei vini che sono tra i più venduti e apprezzati.

Non dimentichiamo la bellezza del suo capoluogo, Torino, una città dalle tantissime sfaccettature. Luogo storico, ma anche importante polo industriale. Torino offre ai suoi turisti arte, cultura e anche buon cibo.

In Piemonte ecco un incantevole paesino dove incontrare Babbo Natale e i suoi piccoli elfi

In Piemonte sono tanti i posti da visitare. A pochi chilometri da Torino, e precisamente in provincia di Cuneo, troviamo un paesino davvero suggestivo e incantevole. Parliamo di Govone, situato su una collina e sulla sponda sinistra del fiume Tanaro. Con i suoi 2.200 (circa) abitanti si colloca a metà strada tra la città di Alba e quella di Asti.

Una delle principali attrazioni di Govone è il suo magnifico Castello Reale (sede del Municipio). Costruito sul colle più alto, oggi è Patrimonio dell’UNESCO. Colpisce per gli affreschi situati sui soffitti e sulle pareti. Il castello è circondato da splendidi giardini che, a seconda delle stagioni, assumono delle diverse sfaccettature.

Oltre ai numerosi punti panoramici, dobbiamo assolutamente fare una passeggiata all’interno del centro storico di Govone. È caratterizzato da negozietti e stradine di ciottoli, molto suggestive.

Da visitare sono anche i diversi edifici religiosi. Importanti per il loro valore artistico, culturale e architettonico.

Il borgo nel periodo di Natale

Govone è un paese da ammirare e visitare tutto l’anno. Ma nel periodo natalizio il borgo si trasforma in un meraviglioso paese di Natale. Si riempie di luci, decorazioni, mercatini caratteristici e odori tipici.

Quindi, in Piemonte ecco un incantevole paesino dove incontrare Babbo Natale e dove poter visitare la sua casa. Oltre a Santa Claus, anche i suoi piccoli elfi sono impazienti di conoscere grandi e piccini.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te