In che modo puoi capire se il tuo cellulare è vittima di una spia?

In che modo puoi capire se il tuo cellulare è vittima di una spia? Al giorno d’oggi, una buona parte della nostra vita si svolge tramite gli smartphone. Li si utilizza per conversare, per effettuare transazioni e persino per lavorare. Quindi, questi dispositivi custodiscono informazioni preziose e dati sensibili di cui qualche malintenzionato potrebbe volersi appropriare per accedere, ad esempio, al tuo conto bancario. Ma non solo. Anche un partner geloso o un concorrente di lavoro potrebbe avere ”buone” ragioni per cercare di spiare le tue attività. Probabilmente, se stai leggendo queste parole credi che il tuo dispositivo sia vittima di uno spyware. Seguendo i consigli elencati all’interno di quest’articolo, potrai cercare di capire autonomamente se il tuo sospetto è giusto.

Tieni d’occhio il credito residuo

Gli spyware sono dei software capaci di raccogliere informazioni riguardanti le attività online di un utente e di far sì che un terzo se ne appropri. Proprio per questo, è possibile che questo agisca inviando SMS al cellulare spia e, di conseguenza, scalando il credito dal tuo dispositivo. Se questo ha improvvisamente cominciato a calare a picco senza una valida motivazione (quindi meglio verificare se vi siano problemi con eventuali promozioni/con l’operatore telefonico), a questo punto controlla la cartella degli SMS inviati. Se al suo interno trovi uno o più messaggi consistenti in una serie di strani codici, apparentemente senza senso, forse hai trovato una delle prove che cercavi. In ogni caso, sii cauto e controlla se ci sono altri campanelli di allarme. In sostanza, non farti prendere dal panico.

Apri e controlla la lista di applicazioni con privilegi da amministratore

All’interno di questa lista, accessibile tramite le Impostazioni del tuo dispositivo, troverai tutte quante le applicazioni autorizzate ad accedere alle tue chiamate e messaggi, alla tua posizione e ad una serie di altri dati sensibili. Se tra queste individui un’applicazione sospetta o nota per la sua natura di spyware, toglile i privilegi da amministratore e disinstallala. Non è detto che questo procedimento funzioni, dal momento in cui alcune di queste sono capaci di camuffarsi e, quindi, di evitare di essere individuate.

Tieni d’occhio il consumo della batteria e dei dati mobili

Ti sembra che il tuo smartphone stia andando molto più lento del solito nonostante le poche applicazioni installate? O che la batteria si stia deteriorando prima del tempo? O, ancora, che i tuoi gigabyte di dati mobili (per intenderci, quelli che ti permettono di utilizzare internet in assenza del wi-fi) siano giunti al termine senza che tu li abbia utilizzati? Presta attenzione anche a campanelli d’allarme del genere.

Presta attenzione ai tempi di accensione e spegnimento

Quando è sotto controllo, il dispositivo fatica sia ad accendersi che a spegnersi. Nel secondo caso, è possibile assistere alla comparsa di una schermata bianca che perdura sul display qualche secondo prima dello spegnimento. Comprendere se si è vittime di spionaggio da questo fattore, tuttavia, è piuttosto difficile. Di norma, infatti, dispositivi vecchi o con la memoria piena tendono ad accendersi e a spegnersi lentamente. Se, tuttavia, il tuo telefono ha sempre funzionato correttamente, è nuovo e ha ben poche applicazioni o viene regolarmente pulito dai files e dalle applicazioni di troppo, hai un’altra buona ragione per sospettare di essere vittima di spionaggio. Specialmente se ciò si verifica in concomitanza con altri dei fenomeni descritti all’interno di quest’articolo.

Cosa NON serve fare: utilizzare il metodo del codice #21#

Come al solito, non è raro che sul web si trovino indicazioni errate. Alcuni articoli, infatti, suggeriscono di digitare il codice #21# (o altri codici) sullo schermo del proprio cellulare. In questo modo, sarebbe possibile capire se si è vittime di spionaggio. Se applicato, questo metodo non sarà in alcun modo d’aiuto alla tua verifica. Digitarlo, infatti, consente ti consentirà di accedere al codice IMEI del tuo cellulare e nient’altro. Quindi, meglio non perdere tempo prezioso.

Per approfondire In che modo puoi capire se il tuo cellulare è vittima di una spia?

Controllate il cellulare dei vostri figli. Foto intime e reati connessi

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.