Impossibile non innamorarsi di questa stupenda isola veramente vicinissima all’Italia

Estate, stagione di mare, sole e avventura. Proprio nei mesi più caldi dell’anno, infatti, tantissimi turisti italiani partono alla volta di località marittime affascinanti, esotiche e lontane. A volte, però, ci si scorda che a due passi dalla nostra Penisola si nascondono dei piccoli tesori tutti da scoprire. Noi di ProiezionidiBorsa lo sappiamo e per questo motivo vogliamo presentare ai nostri Lettori un’isola capace veramente di scaldare il cuore.

Infatti, è praticamente impossibile non innamorarsi di questa stupenda isola veramente vicinissima all’Italia. Scopriamo subito di quale isola si tratta.

Malta, piccolo tesoro dalla storia antica vicinissima all’Italia

Non lontano dall’Italia si stagliano le isole dell’arcipelago maltese, piccolo paradiso in cui mari cristallini si incontrano con città dalla storia antica.

Iniziamo il nostro viaggio dall’isola principale, quella di Malta, e in particolare dalla sua capitale, La Valletta. E in un precedente articolo abbiamo visto perchè quest’isola sia un posto favoloso per una vacanza.

Impossibile, quindi, non perdersi tra le vie della città di La Valletta, dichiarata Patrimonio UNESCO dell’Umanità nel 1980, come anche non visitare la Concattedrale di San Giovanni Battista. Infatti, all’interno di questa decoratissima e sontuosa chiesa, si nascondono due opere del famosissimo pittore italiano Caravaggio, assolutamente imperdibili.

Impossibile non innamorarsi di questa stupenda isola veramente vicinissima all’Italia

Merita sicuramente una visita l’antica capitale di Malta, Mdina, protetta ancora oggi da mura e portatrice di un’atmosfera veramente particolare. Definita “silente” dagli abitanti di Malta, questa città sorprende ancora oggi grazie ai suoi edifici antichi, tra cui si muovono le poche centinaia di cittadini.

Gli amanti della storia antica non possono inoltre non visitare “Gigantia”, sito archeologico che conserva alcuni antichissimi templi databili a prima del 3000 a.C.

Un secondo sito notabile è quello dell’ipogeo di Ħal-Saflieni, probabilmente utilizzato in antichità come tempio sotterraneo e poi come necropoli.

Infine, gli amanti del mito non potranno perdersi una visita alla grotta di Calipso, mentre quelli del mare dovrebbero assolutamente visitare il Blue Lagoon.

Approfondimento

Quest’estate dobbiamo assolutamente visitare questo antico e stupendo borgo a strapiombo sul mare che ci ruberà il cuore

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te