Mai più unghie deboli grazie a questo benefico e straordinario rimedio della nonna

Qualche giorno fa il team di ProiezionidiBorsa si è occupato della salute delle mani e delle unghie. Si dice che le mani siano “un biglietto di visita” perché averle impeccabili e perfette è sinonimo di benessere. E proprio sulla cura delle mani e, in modo particolare, delle unghie che consigliamo la lettura di questo articolo. Recentemente abbiamo pubblicato un articolo su come avere mani lisce, morbide e perfette, per cui invitiamo alla sua lettura.

Oggi vedremo qual è il segreto giornaliero per avere unghia forti e sane, e si sa che i rimedi della nonna non falliscono mai.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Mai più unghie deboli grazie a questo benefico e straordinario rimedio della nonna

L’aglio è sempre stato considerato come un ottimo rimedio grazie alle sue proprietà benefiche. Non soltanto utilizzato in ambito culinario, ma è usato anche in campo omeopatico. È un potente antibatterico ed è utilissimo per l’aumento del cuoio capelluto e, appunto, per la crescita sana delle unghie.

Tutto quello che ci occorre sono solamente tre spicchi d’aglio. Leviamo lo strato sottile per beneficiare maggiormente delle sue proprietà. Il primo spicchio è da utilizzare direttamente sulle unghie, sfregando sia sopra che sotto e sopra le cuticole.

Grattugiamo gli altri due spicchi d’aglio all’interno di una ciotola e versiamo due cucchiai di olio extra-vergine d’oliva. Inseriamo all’interno della ciotola entrambe le mani e restiamo in posa per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo, sciacquiamo sotto acqua corrente calda e per eliminare il cattivo odore usiamo mezzo limone sia sulle unghie che sulle mani. Ecco perché non avremo mai più unghie deboli grazie a questo benefico e straordinario rimedio della nonna.

Proviamo questo trucchetto quotidianamente e i risultati arriveranno. Se si hanno delle pellicine meglio evitare il limone poiché potrebbe bruciare la parte. Potremmo sostituire il limone per eliminare l’odore dalle mani con acqua, aceto e bicarbonato.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te