Il trucco per risparmiare al supermercato è evitare assolutamente di acquistare questi prodotti che fanno lievitare lo scontrino

Saper amministrare il proprio denaro e risparmiare è un’ottima abitudine che dovremmo avere tutti. È questo, infatti, l’unico metodo per evitare di sperperare denaro, per arrivare in tutta serenità a fine mese. Il risparmio parte dalle scelte di tutti i giorni.

Per fare la spesa, ad esempio, spendiamo ogni settimana parecchio denaro e intuire le fregature al supermercato non è sempre facile. Sì, perché la “fregatura” c’è sempre, anche se non ce ne accorgiamo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Infatti, esistono dei prodotti che siamo convinti di voler comprare ma che, in realtà, abbiamo acquistato perché siamo stati condizionati a farlo. Come? Con dei piccoli trucchetti psicologici che utilizzano tutti i supermercati. L’obiettivo è farci terminare la spesa con qualche prodotto in più che, a ben pensarci, non ci serviva e non ci era neanche necessario.

Ed essere consapevoli di questo è l’unico metodo per proteggersi da spese inutili. Scopriamo insieme come fare, poiché il trucco per risparmiare al supermercato è evitare assolutamente di acquistare questi prodotti che fanno lievitare lo scontrino.

Un vero spreco di denaro

Alcuni oggetti che mettiamo nel nostro carrello sono un vero spreco di denaro. L’unico effetto che otterremo sarà quello di spendere più soldi di quelli necessari. In particolare, esistono dei prodotti che andrebbero del tutto evitati.

Stiamo parlando dei prodotti monouso. Questi oggetti sono più comodi ma anche molto più costosi. Pensiamo, ad esempio, a piatti e bicchieri di plastica, ai tovaglioli di carta o alla carta assorbente.

Compriamo questi prodotti per utilizzarli una volta per poi buttarli. In pratica è come se buttassimo direttamente i nostri soldi. Incredibile se la vediamo da questo punto di vista no? Al loro posto, meglio utilizzare stracci di cotone, lavabili a mano con un po’ di bicarbonato o sapone di Marsiglia, o piatti e bicchieri riutilizzabili.

Questo discorso vale anche per l’acqua

Un altro metodo per ridurre l’acquisto di confezioni monouso superflue è eliminare le bottiglie di plastica, come quelle dell’acqua. In commercio esistono le caraffe filtranti che depurano l’acqua del lavandino. In questo modo risparmieremo tantissimi soldi alla fine dell’anno, senza contare che è una scelta molto più ecologica.

Un altro segreto per limitare i costi è resistere di fronte ai prodotti posizionati vicino alle casse. Quei prodotti, solitamente di piccola taglia, sono messi lì proprio per essere guardati (e comprati) dal cliente in fila, in attesa del suo turno. Ecco perché il trucco per risparmiare al supermercato è evitare assolutamente di acquistare questi prodotti che fanno lievitare lo scontrino.

Approfondimento

10 consigli utili su come risparmiare in casa

Consigliati per te