Il segreto per rendere accogliente la casa già dal suo ingresso

È il desiderio di molti quello di trovare una casa calda e accogliente al rientro da una giornata di lavoro stressante e piena di impegni. Oppure, più semplicemente, si desidera offrire agli ospiti e ai propri conviventi quella sensazione che l’ambiente domestico sia uno spazio di comfort e relax. Esistono delle strategie molto semplici ed economiche per rendere speciale l’atmosfera di una casa. Di seguito vedremo qual è il segreto per rendere accogliente la casa già dal suo ingresso.

Cosa dice di me lo spazio che abito?

Ogni stanza della casa ha qualcosa da raccontare. Le mura domestiche sono espressione dei vissuti delle persone che vi abitano ed esprimono talvolta l’intima essenza di ciascuno. Lo spazio che ciascuno abita esprime stati emotivi, tratti personalità ed indica talvolta il rapporto che si instaura con gli oggetti. Molti ambiscono a che questo spazio descriva una dimensione quanto più accogliente e rassicurante possibile. Per realizzare tale scopo è sempre necessario spendere somme prodigiose di denaro ed investire capitali enormi? Certamente non è così, in quanto una casa può diventare presto accogliente e calda se si pone attenzione ad alcuni piccoli ma importanti dettagli.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Qual è il segreto per rendere accogliente la casa già dal suo ingresso

Per distendere e rilassare il corpo e la mente già dal primo ingresso nella propria dimora si dovrà giocare molto sul coinvolgimento sensoriale. Ciò rende un’atmosfera magica è un mix di sensazioni che provengono da più stimoli sensoriali. A confermare tale ipotesi numerosi studi scientifici provano l’importanza di questo sistema nell’implementazione architettonica. Uno studio dell’Università di Oxford del 2020, pubblicato sulla rivista scientifica SpringerLink, ha dimostrato proprio quanto sia importante il ruolo dei sensi umani nella progettazione architettonica. A sostegno di tale tesi, dunque, il segreto per rendere accogliente la casa già dal suo ingresso consiste in un coinvolgimento di più stimoli sensoriali. Per quanto riguarda la sensazione visiva, ad esempio, è utile prediligere luci non troppo forti e accecanti, ma dare un’atmosfera più soffusa al proprio ingresso. Nella scelta dei materiali, è sempre meglio scegliere quelli naturali, posizionare qualche pianta adatta. Inoltre, particolare importanza meritano i colori.

Nella vasta gamma delle sfumature cromatiche, al fine rendere l’ingresso accogliente, è utile mettere in risalto colori caldi e tralasciare quelli freddi e asettici. Un particolare degno di nota è sicuramente quello che riguarda la sensazione olfattiva. Per accogliere gli ospiti offrendo loro una avvolgente sensazione di benessere, sicuramente è utile posizionare all’ingresso dei profumi o delle candele profumate. È sempre meglio prediligere profumi di origine naturale, non eccessivamente intensi e senza additivi chimici. Per dare un tocco davvero originale con dei deliziosi profumi fai-da-te, una utilissima guida sulle varie fragranze è consultabile qui.

Consigliati per te