Il rialzo dei mercati e il forte imbarazzo degli ultimi giorni. Chi avrà ragione?

mercati

I rialzi e i ribassi vengono scanditi, secondo alcuni, dalle buone notizie. La nostra esperienza, però, è ben diversa, prima che “si muovano i dati economici” si sono mossi i prezzi. Prima che un mercato salga o scenda, sui grafici tende a formarsi una tendenza ben definita. Ecco, anche oggi viene servito il rialzo dei mercati e il forte imbarazzo degli ultimi giorni continua fra tutti coloro che continuavano a vedere il bicchiere mezzo vuoto. Coloro che ritengono che il mercato azionario, chissà per quale motivo, debba scendere ancora.

Come stanno investendo molti?

Forse perchè hanno in essere posizioni short e di volta in volta sul rally natalizio le hanno incrementate. Potrebbe essere, perchè i lettori devono sapere che molti hanno la capacità di fare la cosa sbagliata spesso. Anche fra gli addetti ai lavori. La nostra non è una critica ma una mera constatazione. La storia dice che i mercati si muovono 6/9 mesi prima delle buone notizie o di quelle cattive.

Accelerazione dei prezzi, e alle 15:48 del 10 novembre i listini azionari segnano:

Dax Future 

14.043

Eurostoxx Future

3.803

Ftse Mib Future

24.100

S&P 500 Index

3.888,68.

C’è poco da dire: il movimento dovrebbe essere seguito.

Rally natalizio in corso

Il grafico, dopo la scadenza del setup del 17 ottobre, continua a muoversi all’unisono della previsione

Andamento settimanale previstofrattale settimanale

Il rialzo, per questa settimana, dovrebbe continuare fino a  domani.

I prezzi che manterranno il rialzo

Dax Future

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà a una chiusura giornaliera inferiore a 13.400. Ribassi duraturi solo con la chiusura di questa settimana inferiore a 13.035.

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà a una chiusura giornaliera inferiore a 3.665. Ribassi duraturi solo con la chiusura di questa settimana inferiore a 3.562.

APPROFITTA ORA! OFFERTA ABBONAMENTO su Previsioni multidays e settimanali

Ftse Mib Future

Tendenza rialzista di brevissimo fino a quando non si assisterà a una chiusura giornaliera inferiore a 23.045. Ribassi duraturi solo con la chiusura di questa settimana inferiore a 22.350.

S&P 500 Index

Tendenza ribassista di brevissimo fino a quando non si assisterà a una chiusura giornaliera superiore a 3.708. Ribassi duraturi solo con la chiusura di questa settimana inferiore a 3.638.

Cosa dicono gli oscillatori?

Il rialzo dei mercati e il forte imbarazzo di alcuni degli ultimi giorni dovrebbe e potrebbe continuare.

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te