Il portentoso fertilizzante gratis che renderà le nostre piante davvero straordinarie è nel nostro frigo e non l’abbiamo mai saputo

Ogni pianta ha delle caratteristiche e delle necessità specifiche. Per questo motivo, è importante scegliere gli ingredienti più adatti per curarla, compreso il fertilizzante. Anzi, questo è il prodotto più importante per la pianta, visto che rappresenta il suo nutrimento.

Il fertilizzante può essere di varia natura, chimica o naturale. Entrambe le tipologie sono molto utili, ma oggi abbiamo deciso di concentrarci su un fertilizzante del tutto naturale e a costo zero. Scopriamo insieme di cosa stiamo parlando visto che il portentoso fertilizzante gratis che renderà le nostre piante davvero straordinarie è nel nostro frigo e non l’abbiamo mai saputo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

La natura che aiuta la natura

Spesso i migliori aiuti arrivano proprio dalla natura. Un buon compostaggio fatto in casa con gli ingredienti giusti può essere davvero magico e rigenerante per le nostre piante. Pensiamo alle piante delle nostre nonne, rigogliose e belle senza l’utilizzo di prodotti chimici.

È proprio questo il nostro obiettivo: riscoprire i vantaggi di utilizzare i prodotti che è la natura stessa a fornirci. Il fertilizzante di cui parleremo oggi prevede un ingrediente che solitamente buttiamo nella spazzatura perché ritenuto uno scarto. Stiamo parlando delle bucce di arance e limoni. Proprio così, queste bucce sono un ottimo ingrediente per creare un fertilizzante davvero rigenerante.

L’importanza del fertilizzante

Il fertilizzante è il nutrimento della pianta, l’equivalente di ciò che rappresenta il cibo per noi. Non sono sufficienti acqua e sole, ci sono degli ingredienti che possono fare davvero la differenza. Le bucce degli agrumi, ad esempio, sono un ottimo materiale organico ideale per creare il compost delle nostre piante.

Dopo aver consumato la polpa dei nostri agrumi, conserviamone la buccia. Potremo riutilizzarla in pezzi grandi, o sminuzzata in pezzi più piccoli, da mettere nella terra. Non facciamoci spaventare dalle voci che dicono che le bucce degli agrumi acidificano il terreno.

L’acidità di queste bucce non contiene il livello necessario a modificare il pH del terreno. La nostra pianta trarrà solo vantaggi da questo tipo di compostaggio! Insomma, è davvero assurdo ma vero che il portentoso fertilizzante gratis che renderà le nostre piante davvero straordinarie è nel nostro frigo e non l’abbiamo mai saputo.

Consigliati per te