Il metodo più veloce per avere balconi e terrazzi sempre fioriti e rigogliosi riproducendo questo fiore colorato e bellissimo all’infinito

Un balcone o terrazzo sempre florido, splendente e ricco di profumatissime piante è l’invidia di ogni vicino. Soprattutto se i fiori che lo decorano sono sorprendentemente belli alla vista. Ci sono molte piante coltivabili ricche di fascino in grado di offrirci sfumature di colore spettacolari.

Tra le tante ve n’è una in particolare davvero immancabile da esporre. Per questo, la nostra Redazione ha deciso di svelare il sistema fai da te per avere quanti vasi di questa pianta vogliamo. Così potremo inondare casa nostra di colore e allegria.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco dunque il metodo più veloce per avere balconi e terrazzi sempre fioriti e rigogliosi riproducendo questo fiore colorato e bellissimo all’infinito.

Il più bel fiore per la casa

Il fiore che vogliamo riprodurre è la stupenda petunia. Per farlo ci metteremo davvero poco con questo semplice metodo. Innanzitutto, mettiamo del terriccio per piante acidofile nei vasetti in cui vogliamo che crescano le piantine, compattandolo bene.

Ora dobbiamo staccare i rametti della petunia già piantata che hanno sviluppato le foglioline, ma non ancora i fiori. Con delle cesoie tagliamo quindi circa 5-6 centimetri di ramo con almeno due foglioline attaccate. Dovremo tenere poi solo quelle in cima al ramo e staccare tutte le altre con le mani, delicatamente.

Ora tagliamo esattamente a metà le foglie rimaste sulla punta del rametto, che inseriamo nel terriccio dei vasi. Per accelerare la ricrescita si consiglia di intingere prima la parte inferiore del ramo in un po’ di polvere radicante.

Il metodo più veloce per avere balconi e terrazzi sempre fioriti e rigogliosi riproducendo questo fiore colorato e bellissimo all’infinito

Adesso dobbiamo solo richiudere con l’aiuto di un bastoncino di legno il buco che abbiamo scavato nel terriccio per inserire la piantina. Ovviamente tenendo fuori le foglioline. Possiamo ripetere lo stesso procedimento utilizzando un vaso più grosso ed inserendovi i rametti di petunie di colori diversi. Otterremo così in poco tempo un effetto scenico davvero sorprendente.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te